John Travolta con Amadeus e Fiorello (foto Ansa)

La ‘Chicken Dance’ di Travolta a Sanremo finisce anche sui media esteri

Condividi

Il passaggio, non proprio smagliante, di John Travolta sul palco dell’Ariston ha varcato i confini nazionali.
Diversi media internazionali hanno ripreso la performance, decisamente non all’altezza della fama del divo hollywoodiano che lega la sua carriera anche ad alcune iconiche coreografie in film come ‘La febbre del sabato sera’ e ‘Pulp Fiction’ o ‘Grease’

Epressione impassibile, scrive Reuters

La ‘Chicken Dance’ di John Travolta fa scalpore in Italia, ha titolato Reuters in riferimento alla discussa performance del ‘ballo del Qua Qua’. Parlando di una raffica di critiche negative, l’agenzia ha rimarcato la sua “espressione impassibile mentre si girava accanto a due conduttori televisivi sorridenti e affiancato da un gruppo di ballerini vestiti con costumi da pollo giallo”.
E, senza dimenticare il riferimento al polverone per le ipotesi di pubblicità occulta per il brand di calzature italiano di cui è testimonial, ha citato anche alcuni titoli italiani: “Come distruggere un mito in pochi secondi”, sul Corriere della Sera, o Il Fatto Quotidiano che l’ha definita: “Una delle cose più tristi mai viste in televisione”. Mentre per Il Giornale passerà alla storia per “l’imbarazzo che ha generato”.

Il Daily Mail ha voluto sottolineare la mancanza di sorrisi di Travolta, chiosando con una battuta ‘What the duck’!, che papera!, mentre Euronews ha rimarcato la mancanza di divertimento di Travolta e il fatto che il video della performance sia “soarito” dai canali social della Rai.