Mameli stacca GF e Juve. Flop Porro, in estasi con Milei

Condividi

L’anarco liberismo del presidente argentino Javier Milei, ospite di ‘Quarta Repubblica’ non convince gli italiani. Fanno meglio sia la cronaca di Salvo Sottile su Rai3, che le chiacchiere di Corrado Augias su mito e decadenza di Roma con Cazzullo e De Cataldo su La7. Vince la serata la fiction di Rai1 ‘Il ragazzo che sognò l’Italia’, si manutiene il ‘Grande Fratello’. Flop anche per ‘Mad in Italy’ su Rai2. Amadeus fa il botto anche con Affari tuoi

Fratelli d’Italia, l’Italia s’è desta dell’elmo di Scipio si è cinta la testa. ‘Il ragazzo che sognò l’Italia’, la fiction su Mameli, dopo ‘Sanremo’ e ‘Califano’ versione Leo Gassmann ieri, lunedì 12 febbraio, teneva accesa al massimo l’attenzione su Rai1. Canale 5 ha risposto con il ‘Grande Fratello’ (è uscito Vittorio Menozzi), Rai 2 ha proposto Gigi e Ross ed Elisabetta Gregoraci in ‘Mad in Italy’ e Rai3 ha programmato Salvo Sottile nel suo ‘FarWest’. Il presidente argentino Javier Milei (in avvio e per una mezzoretta) ha mandato in sollucchero Nicola Porro su Rete4 a ‘Quarta Repubblica’ (dopo Milei c’è stato Ignazio La Russa). Su la7 Corrado Augias (‘La Torre di Babele’) ha chiacchierato per un’oretta e passa su Roma con Aldo Cazzullo e Giancarlo de Cataldo (poi è andato in onda ‘Un americano a Roma’). Mentre hanno completato la parte principale dell’offerta un film action su Italia 1 (’Fast & Furious 5’) e Juventus-Udinese su Dazn e Sky.

Mameli

Vince ‘Il ragazzo che sogno l’Italia’. Poi il Gf ed il calcio della Serie A

Su Rai1 ha vinto facile la storia con Riccardo De Rinaldis Santorelli, Amedeo Gullà, Neri Marcorè, Isabella Briganti, Barbara Venturato, Lucia Mascino, Luca Ward, Chiara Celotto, Gianluca Zaccaria, Giovanni Crozza Signoris nel cast. La prima puntata di ‘Mameli – Il Ragazzo che Sognò l’Italia’ ha conquistato 4.247.000 spettatori con il 23,5%.

Alfonso Signorini

Ha tenuto i fedeli il reality della casa gestito da Alfonso Signorini. Su Canale5 ‘Grande Fratello’ ha avuto 2.407.000 spettatori con uno share del 18.3%.

Serie A by Studio Frasi. Per Juve-Udinese 1,6 milioni Dazn+Sky

Terzo posto in graduatoria per Juventus-Udinese, posticipo della Serie A terminato a sorpresa con la vittoria per uno a zero dei friulani. Il match ha avuto763mila spettatori su Sky e 847mila su Dazn.

In termini di numero di spettatori, dietro la partita della Juve con l’Udinese, è arrivato il film action cult. Su Italia1 ‘Fast & Furious 5’ è stato visto da 953.000 spettatori con il 5,5%. Quindi si è collocata La7. ‘La Torre di Babele’ ha riscosso 932.000 spettatori e il 4,6%. 

Porro male con Milei e La Russa

Poi nell’ordine, in termini di numero di spettatori, sono arrivati gli altri approfondimenti: su Rai3 ‘FarWest’ ha conquistato 784.000 spettatori pari al 4,7%.%. 

Su Rete4 ‘Quarta Repubblica’ ha totalizzato 652.000 spettatori ed il 4,4%. 

Inoltre, in tema comicità, su Rai2 ‘Mad in Italy’ è stato visto da 655.000 spettatori con il 3,7%. E’ stata sfida tesa anche per le opzioni in fondo ai primi dieci numeri del telecomando. Su Tv8 ‘4 Hotel’ in prima tv in chiaro a 537.000 spettatori con il 2,7%. Sul Nove ‘Little Big Italy’ a 492.000 spettatori e 2,5%. 

Angelina Mango ad Affari Tuoi, programma più visto della giornata

In access da registrare il boom della versione sanremese di ‘Affari tuoi’: a quota 5,869 milioni ed il 26,65 il programma di Amadeus è stato il più visto della giornata. Su Canale 5 Striscia si è fermata a 3,154 milioni e 14,25.