Ubisoft sceglie Starcom come centrale media globale

Condividi

E’ terminata con la vittoria di Starcom la gara media indetta da Ubisoft, la multinazionale francese di videogiochi attiva pure nella produzione video. La centrale media di Publicis Groupe in Italia è guidata da Matteo Tarolli. L’incarico parte da giugno

Ha vinto Starcom, che si è aggiudicata la partnership media di Ubisoft in 17 Paesi in Europa, Italia compresa. La gara del gigante dei videogiochi si è dunque conclusa con l’aggiudicazione alla centrale media di Publicis Groupe, che nel nostro Paese è guidata da Matteo Tarolli.

Matteo Tarolli
Matteo Tarolli

L’azienda multinazionale francese, che ha nel proprio bouquet tanti successi globali – tra cui Assassin’s Creed, Just Dance, Rayman, Far Cry, Watch Dogs – ha da tempo iniziato anche un processo di allargamento al settore della produzione e distribuzione video.

Nei nove mesi terminati il 31 dicembre 2023, l’azienda ha prodotto ricavi in calo del 4,1% anno su anno, ma con prenotazioni nette in saldo positivo (+1,6% anno su anno). In tema trimestre in corso, il quarto, Ubisoft  prevede una possibilità di forte crescita grazie ai risultati che si stanno conseguendo con ‘Prince of Persia: The Lost Crown’ e ‘Skull and Bones’.