Chiara Ferragni (foto Ansa)

Chiara Ferragni domenica 3 marzo sarà ospite di Fabio Fazio a ‘CTCF’

Condividi

Chiara Ferragni domenica 3 marzo sarà ospite di Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’ sul Nove.

Ad annunciarlo sui social è stato lo stesso conduttore confermando i rumors sull’intervista all’influencer in queste ora nuovamente sotto i riflettori per la notizia di una presunta rottura con il marito Fedez lanciata dal sito Dagospia, secondo il quale il rapper se ne sarebbe andato da casa.

L’imprenditrice dopo essere stata travolta dalle accuse di falsa beneficenza per il caso pandoro Balocco ‘Pink Christmas’ e indagata per truffa aggravata (anche per l’analogo caso delle uova di Pasqua Dolci Preziosi e della bambola Trudy), si era tenuta a distanza dai riflettori. Ma evidentemente ora è pronta a parlare dando la sua versione dei fatti anche fuori dai social, suo palcoscenico naturale.

Il fatto però che abbia deciso di farlo proprio adesso, mentre Dagospia lancia la notizia dalla sua presunta separazione da Fedez, facendo cadere un ulteriore velo dalla favola patinata dei Ferragnez sarebbe, secondo una foltissima schiera di followers che in queste ore sono a caccia di indizi sul web, un segnale di conferma della crisi familiare. Chiara ha da dire qualcosa di grosso? Parlerà soltanto dei guai giudiziari o, da maestra della comunicazione quale è, ha in mente altro? Per saperlo bisognerà aspettare. Del resto anche creare attesa, lo sa bene l’inluencer, fa parte della strategia comunicativa.

Intanto, ricorda Adnkronos, il Codacons è pronto a chiedere il sequestro della trasmissione ‘Che tempo che fa’, se non sarà annullata l’ospitata di Chiara Ferragni. Per il Codacons, “appare di per sé inaccettabile che una rete televisiva dia enorme spazio a un soggetto sotto indagine da parte della magistratura per reati gravissimi contro i cittadini, un vero e proprio insulto da parte di Fabio Fazio e Nove agli italiani”.

Ma, spiega il Codacons, “la cosa più grave è che la Ferragni potrebbe parlare da Fazio del caso del pandoro Balocco senza alcun contraddittorio, riportando solo il suo punto di vista sulla vicenda a discapito dei telespettatori che da casa vedranno il programma. Una offesa anche verso il lavoro dei magistrati milanesi che stanno svolgendo indagini complesse e delicatissime. Proprio nel rispetto del ruolo della magistratura, Fazio avrebbe dovuto astenersi dall’invitare l’influencer in trasmissione”.

Per questo motivo, il Codacons presenta oggi “una formale diffida alla rete televisiva Nove e a Discovery Italia” chiedendo di “annullare l’ospitata di Chiara Ferragni se non sarà previsto un equilibrato contraddittorio con l’influencer sul caso del pandoro-gate. Se la rete non accoglierà la nostra richiesta, siamo pronti ad un ricorso d’urgenza per chiedere il sequestro della trasmissione”, avverte il Codacons.