Nasce Cattleya Events guidata da Martino Benvenuti

Condividi

Think Cattleya, la casa di produzione del gruppo Cattleya, è entrata ormai da anni nel mondo degli eventi al fianco di brand importanti e internazionali che, dopo averla riconosciuta come loro CdP partner per commercials e TV series, hanno deciso di affidarle anche i loro eventi corporate.

Forti di questa esperienza maturata sul campo, il General Manager ed Executive Producer di Think Cattleya Martino Benvenuti è pronto ad annunciare la nascita di nuova divisione: Cattleya Events, “la sezione – si legge in una nota – dedicata allo studio, alla produzione e alla realizzazione degli eventi dei clienti Think Cattleya. Un dipartimento dinamico e all’avanguardia con una missione e un’identità ben precisa che si compenetra in maniera organica all’interno del tessuto più che mai consolidato di Think Cattleya. Il core business di Cattleya Events spazia dall’organizzazione di eventi aziendali e meeting incentive, ai lanci dei prodotti commerciali, dai road-show ai concorsi passando per le più importanti manifestazioni sportive, musicali e cinematografiche, ha sede a Roma e a Milano e agisce in Italia e all’estero”.

Ad accelerare l’ufficialità di Cattleya Events è stata la realizzazione di IKEAxGHALI – Casa Ghali a Sanremo, uno spazio temporaneo nato dalla collaborazione tra IKEA Italia e l’artista Ghali, aperto al pubblico in occasione della 74esima edizione del Festival di Sanremo. Un ambiente intimo e accogliente situato in via Palazzo, a meno di un isolato dal Teatro dell’Ariston dove l’artista, in gara a Sanremo proprio come un brano intitolato “Casa mia”, ha aperto le sue porte agli amici per ospitare momenti di scambio, di gioco e di conversazioni sulla musica e sui temi a lui più cari.

“Per IKEA Italia abbiamo trasformato Casa Ghali in una vera e propria Factory – spiega Martino Benvenuti – ideando e producendo contributi video e fotografici sia dell’artista che dell’azienda leader nel settore dell’arredamento. Con un team dedicato tra registi, videomaker, montatori, fotografi e producers abbiamo supportato il cliente, le sue agenzie creative, le sue agenzie social e naturalmente l’artista e la sua casa discografica nel comune intento di condividere con il grande pubblico un sogno: creare un ambiente multiforme e flessibile, in grado di adattarsi alle esigenze di chi lo abita nei diversi momenti della giornata e di raccontare la sua idea di casa, uno spazio di libertà e di condivisione. Un luogo di contaminazioni che rappresenta sia Ghali, la sua identità, le sue origini e le sue passioni, che la filosofia del brand”. “Il successo sia umano che professionale di Casa Ghali ci ha spinto ad ufficializzare la realtà di Cattleya Events – precisa Benvenuti – una divisione nata in maniera quasi spontanea, come fosse un progetto necessario per arricchire sempre più l’offerta già diversificata di Think Cattleya, una realtà in costante evoluzione che fa della sperimentazione e dell’approccio multidisciplinare la sua cifra distintiva”.