Reed Hastings (Foto Ansa)

Netflix prepara lo sbarco a Broadway con un’opera sulla Russia di Putin

Condividi

Dallo streaming al cinema. E ora il teatro: l’ultima avventura di Netflix si chiama Broadway. Secondo quanto si legge sul New York Times, il colosso dello streaming si prepapa a produrre ‘Patriots’, un’opera sulla Russia di Putin di Peter Morgan, creatore della serie ‘The Crown’.

Protagonista un oligarca

Netflix in realtà, ricorda Ansa, ha già avuto un debutto a teatro, come produttore di ‘Stranger Things: The First Shadow,’, in scena a Londra e prequel della fortunata serie Stranger Things.
La piece il lavorazione però è la prima opera per Broadway. La trama è incentrata su un oligarca che inizialmente è un sostenitore di Putin. Successivamente ha una lite con lui e finisce morto.
Le preview di ‘Patriots’ inizieranno il 1 aprile e si parla anche di prossimo adattamento televisivo.