Giletti vince la serata ma perde il confronto nostalgia con Fazio. Inter su Dazn quinta

Condividi

‘La tv fa 70’ batte il ‘Grande Fratello’ e raggiunge il 20% di share terminando poco prima delle due di notte. Sul podio sale ‘Chi l’ha visto?’, con i redattori della Sciarelli che hanno appena risolto un caso ritrovando il cadavere di una persona sparita. Dietro i primissimi arrivano il film di Italia1,il calcio di Serie A e ‘Mare Fuori’. Giordano insegue i ladri di case, si schiera con i poliziotti e perde di nuovo con la replica di Cazzullo.

Un rientro sancito da una vittoria per Massimo Giletti alla Rai, chiamato a officiare la festa dei 70anni della tv con tutti i big del piccolo schermo di Rai e anche Mediaset.

Ma forse però si può dire che più incisivo sia stato, di recente, sullo stesso format nostalgia, ma in seconda serata, il ricordo di Maurizio Costanzo celebrato da Fabio Fazio.

Il confronto tra gli ascolti dei due programmi – in comune anche il supporto di Maria de Filippi – è indubbiamente spericolato e forzato. Ma certamente gli 1,9 milioni ed il 22% del conduttore savonese in prestito a Canale5 il 20 di febbraio, valgono un po’ di più del risultato spuntato da ‘La tv fa 70’, ugualmente farcita di big e ricordi (molti i volti in comune) e con i lustrini della fascia commerciale più pregiata.

Ma vediamo il contesto competitivo con cui Giletti ha dovuto fare i conti.

Un contesto difficile ma non impossibile

Il ritorno di Massimo Giletti a Viale Mazzini con ‘La tv fa 70’ (155 minuti di durata, a partire dalle 21.45 circa, con Pippo Baudo, Paolo Bonolis, Amadeus, Maria De Filippi, Mara Venier, Piero Chiambretti, Antonella Clerici, Bruno Vespa, Enrico Mentana, Carlo Conti e tanti altri big coinvolti nel rito) è stato il contenuto principale della tv generalista di mercoledì 28 febbraio.

Canale 5 ha risposto con il ‘Grande Fratello’, su Rai2 (‘Mare Fuori’) e Rai3 (‘Chi l’ha visto?) sono rimaste le solite proposte. E quindi la Rai non ha, di fatto, provato a proteggere nemmeno un poco la festa in onda sull’ammiraglia.

Non hanno cambiato nulla rispetto al solito Italia1 (in onda il film ‘Taken 3’), Rete4 (‘Fuori dal coro’) e La7 (una replica di ‘Una giornata particolare’). Influiva sul resto, però, il recupero di Serie A, la spettacolare Inter-Atalanta, in onda su Dazn. Ma ecco il bilancio di ieri.

‘La tv fa 70’ vince, il Gf tiene, Chi l’ha visto? pure. E Inter-Atalanta fa

Su Rai1 andando in onda tardi e finendo poco prima delle due di notte ‘La TV fa 70’ ha conseguito 2.511.000 spettatori ed il 20% di share vincendo chiaramente la serata, ma senza fare il botto. 

Massimo Giletti ha battuto non troppo ampiamente Alfonso Signorini in sovrapposizione.

Su Canale5, infatti, ‘Grande Fratello’ ha avuto 2.239.000 spettatori con uno share del 16,5%.

Sul terzo gradino del podio è salita Federica Sciarelli. Su Rai3 ‘Chi l’ha Visto?’ (la redazione del programma ha appena ritrovato il cadavere di Antonella Di Massa) ha avuto 1.855.000 spettatori pari al 10.7% dopo la presentazione a 1.589.000 e 7,7%. Su Italia1 il film ‘Taken 3 – L’ora della verità’ ha coinvolto 1.439.000 spettatori con il 7,7%. Appena dopo è arrivata la partita di Serie A.

Inter (Studio Frasi) batte Mare Fuori e i talk

 Su Dazn il 4 a 0 dell’Inter all’Atalanta – dicono i numeri di Studio Frasi – è stato seguito da quasi 1,190 milioni di spettatori. Dietro è arrivata la serie fenomeno per i giovani. Su Rai2 la terza puntata di ‘Mare Fuori 4’ ha conseguito  995.000 spettatori pari al 5,7% di share. 

Giletti danneggia più Giordano che Cazzullo

Nella sfida dell’approfondimento ancora una volta la replica de La7 di Aldo Cazzullo ha battuto il racconto articolato della realtà fatto da Mario Giordano. Su La7 ‘Una Giornata Particolare – I Medici: La congiura dei pazzi’ ha conquistato 899.000 spettatori e il 4,9%. 

Su Rete4 ‘Fuori dal Coro’ ha raggiunto quota 670.000 spettatori (4,5%) facendo poco meglio di Tv8 (‘Italia’s Got Talent’ a 560.000 spettatori con il 3%).