TeamSystem ed Euroconference di nuovo insieme per la terza edizione di “100 Best in Class”

Condividi

TeamSystem – tech company italiana leader nel mercato delle soluzioni digitali per la gestione del business di imprese e professionisti – ed Euroconference, società leader nel settore della formazione dedicata ai professionisti, tornano per il terzo anno consecutivo con “100 Best in Class”, l’iniziativa volta a promuovere le eccellenze italiane nel campo dei professionisti.


Secondo i dati pubblicati dall’Osservatorio Artificial Intelligence della School of Management del Politecnico di Milano, il 2023 è stato l’“anno dell’IA”. Il mercato italiano dell’Intelligenza Artificiale è cresciuto infatti del 52% nello scorso anno, raggiungendo il valore di 760 milioni di euro – dopo che già nel 2022 aveva registrato un +32% rispetto all’anno precedente. Per quel che riguarda gli studi professionali, questa tecnologia ha le potenzialità di rivoluzionarne il modo di lavorare, contribuendo più di ogni altra alla loro trasformazione digitale. In questo scenario, la chiave per il successo di uno studio si lega ancora di più alla sua capacità di sfruttare tutte le opportunità offerte dal digitale per poter offrire una gamma di servizi sempre più ampia e creare valore per propri clienti, ponendosi al loro fianco come partner di business strategico.


Per questo motivo, dopo il successo delle ultime edizioni, le due aziende – in collaborazione con Forbes – hanno scelto di rinnovare il progetto, che mira a valorizzare e premiare le 100 eccellenze italiane tra commercialisti e consulenti del lavoro.

Una giuria di alto livello avrà il compito di selezionare i commercialisti e i consulenti del lavoro che si sono distinti nelle categorie:

  • Crescita e competenza: verranno selezionati gli Studi/Professionisti che sono cresciuti maggiormente rispetto all’anno della propria costituzione in termini di ambiti disciplinari coperti e competenze oppure che hanno registrato la maggior crescita in termini di aumento del proprio volume di business.
  • Innovazione Digitale: verranno selezionati gli Studi che hanno interpretato in modo ottimale e completo l’innovazione digitale, sia al loro interno sia nella collaborazione con i propri clienti.
  • Valore economico e sviluppo di business: verranno selezionati i Professionisti che hanno creato maggiore valore economico e sviluppo del business per i propri clienti, accompagnandoli nel loro percorso di crescita.
  • Giovani Professionisti: verranno selezionati i Professionisti di età massima 43 anni (per gli iscritti ODEC e revisori) e 45 anni (per iscritti ODCL), valutandoli in base al ruolo ricoperto all’interno dello studio, al fatturato e al numero di clienti gestiti direttamente, alle pubblicazioni, alle docenze e agli incarichi istituzionali di categoria ricoperti.

“Trovandosi al centro di un ecosistema complesso, il ruolo che oggi il professionista può giocare arriva a comprendere una ‘responsabilità sociale’ nei confronti dei suoi clienti, mettendosi al servizio della loro competitività e guidandone la transizione verso il digitale – conferma Giuseppe Busacca, General Manager BU Professional di TeamSystem – Per questo abbiamo deciso di puntare nuovamente sull’iniziativa Best in Class, con l’obiettivo di sottolineare la centralità del loro ruolo, valorizzando coloro che hanno saputo distinguersi come elementi sempre più fondamentali al fianco del tessuto imprenditoriale italiano, con le nostre imprese che hanno a che fare oggi con un livello di complessità di mercato mai visto in passato”.

Per partecipare alla selezione gli Studi e/o i Professionisti potranno presentare la propria candidatura – fino al 4 marzo 2024 – secondo le modalità descritte nel sito web dedicato: www.teamsystem.com/best-in-class/regolamento