Lorenza Ghidini è la nuova direttrice di Radio Popolare, prima donna alla guida

Lorenza Ghidini è la nuova direttrice di Radio Popolare, prima donna alla guida

Condividi

Per i prossimi tre anni di mandato Ghidini si immagina Radio Popolare “protagonista nell’opposizione dal basso alle Destre di governo, più che mai in contatto e in dialogo con il suo territorio”

Per la prima volta una donna alla guida di Radio Popolare: Lorenza Ghidini è la nuova direttrice editoriale della storica emittente milanese. Una novità importante per Radio Popolare che si sta preparando ad affrontare un traguardo storico: nel 2025 sarà celebrato il cinquantesimo anniversario dalla sua nascita.

Ieri sera Lorenza Ghidini è stata eletta direttrice dalla cooperativa dei lavoratori di Radio Popolare. La sua nomina arriva dopo aver ricoperto per dieci anni il ruolo di caporedattrice e aver fatto parte degli organismi interni di governance. Ai vertici di Radio Popolare ora ci sono due donne: accanto a Lorenza Ghidini, infatti, c’è Catia Giarlanzani, che da dieci anni è l’amministratrice delegata di ERREPI S.p.A.

Lorenza Ghidini si occupa di politica e attualità da 25 anni. È la voce di punta dell’informazione del mattino di Radio Popolare con la trasmissione “Prisma”, seguita tutti i giorni da migliaia di ascoltatori e ascoltatrici a Milano e in Lombardia sulle frequenze FM 107.6 e anche online da altre regioni italiane e dall’estero su www.radiopopolare.it.

Attenta ai movimenti femministi che negli ultimi vent’anni hanno portato avanti le battaglie contro le discriminazioni e la violenza di genere, per i prossimi tre anni del suo mandato, Lorenza Ghidini immagina “una radio protagonista nell’opposizione dal basso alle Destre di governo, più che mai in contatto e in dialogo con il suo territorio, viva e creativa nel suo sguardo al futuro”.

Ghidini ha iniziato a lavorare a Radio Popolare nel 1998, quando era direttore Piero Scaramucci, uno dei fondatori della radio, nata a metà degli anni Settanta da ambienti milanesi della sinistra extraparlamentare.

Nata a Milano nel 1972, da una famiglia originaria di Parma, con un bisnonno nell’Assemblea Costituente, Lorenza Ghidini ha studiato lettere all’Università Statale, si è laureata in storia contemporanea e ha frequentato la scuola di giornalismo IFG. Nel suo lavoro giornalistico ha sempre tenuto viva la sua passione per la Storia, in particolare per la Resistenza.