Selvaggia Lucarelli (foto LaPresse)

Top giornalisti social: Biasin-Di Marzio staffetta in testa. Lucarelli torna in classifica

Condividi

Nel ranking di febbraio alle spalle del due di testa si piazza Lorenzo Tosa. Lucarelli, dopo l’assenza di inizio anno, torna e occupa la quarta posizione. Sanremo il tema protagonista dei best performing post

La classifica Top 15 social sui giornalisti, elaborata per Primaonline da Sensemakers, vede a febbraio numeri in leggera crescita. I primi gradini del podio sono stabilmente occupati dalle due penne sportive ormai protagoniste del ranking: Fabrizio Biasin e Gianluca Di Marzio, seguiti da Lorenzo Tosa e accompagnati dal ritorno di Selvaggia Lucarelli.

Staffetta Biasin-Di Marzio in vetta

Biasin riconquista la prima posizione. Il giornalista di Libero registra una media di 7.500 interazioni a post, trainate quasi interamente da Instagram che totalizza da solo 4,3M di interazioni.

Di Marzio, secondo, registra un calo significativo di interazioni (-71%) dovuto a una generale diminuzione dell’attività (- 25% di contenuti postati), più marcata sulla piattaforma Instagram (-74%).
Ciò nonostante, l’attività social del giornalista di calciomercato di Sky rimane caratterizzata da alti volumi di contenuti pubblicati (circa 3.000) distribuiti sulle varie piattaforme.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Torna Lucarelli

Salvo Sottile guadagna posizioni soprattutto grazie alla pubblicazione di una serie di contenuti di commento al Festival di Sanremo, in particolare sulla vicenda di Geolier.
Il giornalista e conduttore televisivo ha lavorato particolarmente bene su Facebook, piattaforma che traina il 45% della sua attività e in cui si concentrano le ottime performance di video views che passano da neanche 2M a gennaio a oltre 12M a febbraio.

Tra i ritorni troviamo Lucarelli che, dopo l’assenza dello scorso mese, torna nel ranking in quarta posizione. La Lucarelli è presente sul podio anche nella classifica dei Best performing con un contenuto, al terzo posto, pubblicato su Instagram che riprende i recenti tristi fatti delle manganellate di Pisa.

La classifica vede rientrare anche Matteo Gracis e Carlo Vanzini. Quest’ultimo, noto giornalista di Sky della Formula 1, nel mese ha lavorato particolarmente bene su Instagram grazie all’inizio della stagione sportiva con la presentazione delle macchine e i test e che hanno visto l’avvio ufficiale delle gare il 29 febbraio scorso.

Sanremo nei best performing post

Nela Top 10 best performing post 7 contenuti su 10 sono relativi al Festival di Sanremo che risulta essere occasione di dibattito e motivo di ripresa di argomenti di attualità: dai fischi ricevuti da Geolier durante la sua esibizione alla “richieste di pace” di Ghali.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

NOTA-METODOLOGICA_GIORNALISTI