Assange proteste (Foto LaPresse)

Il Consiglio Comunale di Milano nega la cittadinanza onoraria ad Assange

Condividi

Nel corso del Consiglio Comunale dell’11 marzo 2024 è stata votata la proposta di concedere la cittadinanza onoraria a Julian Assange: il risultato della votazione è stato di 7 favorevoli, 12 contrari, 6 astenuti (con 23 assenti).

Di conseguenza, riporta Agenzia Vista, il Consiglio Comunale ha negato la concessione della cittadinanza ad Assange.