Gianni Infantino (Foto LaPresse)

Fifa investe 2,25 miliardi di dollari per lo sviluppo del calcio

Condividi

E’ stata inoltre confermata la procedura di voto per la designazione della/e ospite/i della Coppa del Mondo femminile Fifa 2027 da parte del prossimo Congresso e prevede che l’esito di ogni scrutinio e le relative votazioni saranno rese pubbliche. Una candidatura dal Brasile, un’offerta congiunta da Belgio, Germania e Paesi Bassi e un’offerta congiunta da Messico e Stati Uniti sono attualmente in fase di valutazione, che si concluderà a Bangkok a maggio, dove gli organizzatori della prossima edizione saranno decisi dalle federazioni affiliate alla Fifa.

Come parte del costante impegno dell’organo di governo per il calcio giovanile e a seguito della decisione di espandere la Coppa del Mondo FIFA Under 17 a 48 squadre e di tenerla annualmente anziché ogni due anni, è stato confermato che le prossime cinque edizioni della competizione, a partire dal 2025, si svolgeranno in Qatar. Allo stesso modo, la Coppa del Mondo femminile Fifa Under 17, che è stata ampliata a 24 squadre e si giocherà ogni anno a partire dal 2025, sarà ospitata dal Marocco fino al 2029. Ciò ha fatto seguito a un invito globale a manifestare interesse per ospitare entrambe le competizioni, con particolare attenzione allo sfruttamento dell’uso delle infrastrutture calcistiche esistenti nell’interesse dell’efficienza e della sostenibilità del torneo. Il Consiglio, inoltre, ha confermato che il mandato del comitato di normalizzazione della Federcalcio pakistana sarà prorogato fino al 15 dicembre 2024 per consentire il completamento del mandato e del processo elettorale esistenti.

Il Consiglio Fifa ha approvato all’unanimità il Rapporto Annuale 2023, che conferma la situazione eccezionalmente sana e sostenibile dell’organizzazione, con investimenti record nello sviluppo del calcio di 2,25 miliardi di dollari stanziati per l’intero ciclo 2023-2026 nell’ambito del Programma Fifa Forward 3.0. Ciò rappresenta un aumento di quasi sette volte degli investimenti per lo sviluppo del calcio rispetto ai programmi di sviluppo in atto prima del 2016. Il Rapporto annuale, che è stato debitamente approvato dal Comitato per la governance, l’audit e la conformità della Fifa e dal Comitato finanziario della Fifa, sarà distribuito a tutte le 211 federazioni affiliate e presentato al 74° Congresso a Bangkok venerdì 17 maggio 2024 per l’approvazione finale.

“Grazie alla sua solida governance finanziaria, la Fifa è sulla buona strada per superare il suo obiettivo di bilancio di 11 miliardi di dollari per il ciclo 2023-2026”, ha dichiarato il presidente della Fifa Gianni Infantino, al termine dell’incontro che si è tenuto virtualmente da Zurigo, in Svizzera. “Ciò significa che saremo in grado di fornire servizi più personalizzati per le nostre 211 federazioni affiliate per assisterle nella realizzazione dei loro progetti di sviluppo e istruzione e portare il calcio al livello successivo. La solida posizione finanziaria della Fifa sarà fondamentale per attuare con successo i nostri obiettivi strategici per il periodo 2023-2027, in collaborazione con le nostre 211 federazioni affiliate e le sei confederazioni”.