inter milan (foto LaPresse)

Ok AgCom a Starcasinò sponsor dell’Inter: intrattenimento sportivo, non rientra nei divieti

Condividi

L’Inter potrà firmare l’accordo con il sito di intrattenimento Starcasinò.sport.

È quanto conferma – in un’intervista esclusiva concessa ad Agipronews e ripresa da Gazzetta.it – il commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom), Massimiliano Capitanio.

“Il sito è di intrattenimento sportivo, finché resta tale non mi sembra rientri nella fattispecie vietata dal Decreto Dignità, basta che rispetti quanto previsto dalle linee guida Agcom”, ha detto Capitanio, aggiungendo che “già dalle prime istruttorie in tema di divieto di pubblicità del gioco d’azzardo, l’Autorità ha stabilito che la normativa non è violata se non c’è alcun riferimento al gioco ai sensi delle linee guida, nel sito di informazione non figurano elementi, loghi e grafiche che possono configurare una pubblicità indiretta del relativo bookmaker e spingere in qualche modo l’utente a giocare”.