AI, l’Arabia Saudita prepara un fonda da 40 miliardi

Condividi

L’Arabia Saudita si prepara a scommettere sull’intelligenza artificiale. I media usa, a cominciare dal New York Times, hanno parlato della creazione di un fondo da 40 miliardi di dollari: una cifra da capogiro che renderebbe il paese il maggiore investitore al mondo sulla tecnologia.

Nelle ultime settimane, alcuni funzionari del Public Investment Fund saudita avrebbero discusso una potenziale partnership con Andreesen Horowitz, tra i maggiore venture capital della Silicon Valley.
Con 35 miliardi di dollari di asset in gestione, Andreesen Horowitz ha sostenuto aziende come Airbnb, Facebook e Slack e ha in portafoglio quasi 100 startup legate all’AI.