Cala Studio Battaglia, flop Incastrati, boom Iene (con Striano) e Floris

Condividi

Studio Battaglia contro Incastrati? Stravince la fiction di Rai1 su quella di Canale 5 arrivata in chiaro dopo il passaggio su Netflix. Fragili le ammiraglie, si avvantaggiano Le Iene (col re dei dossier) e ‘DiMartedì’, mentre vanno male gli altri talk. Supera il milione la finale di ‘Dalla strada al palco’.

La seconda puntata di ‘Studio Battaglia’ su Rai1 alle prese con la nuova edizione di ‘Incastrati’, con Ficarra e Picone su Canale5 con un prodotto ‘testato’ su Netflix.

Le protagoniste di Studio Battaglia

Era questa la partita principale in tv nella serata del 26 marzo.

Un frame di Incastrati 2

In un contesto in cui – intervistando il protagonista dello scandalo dei dossieraggi, Pasquale Striano – ‘Le Iene’ diventavano più direttamente conflittuali, per certi versi, con la proposta dei talk politici (su Rai3 ‘Petrolio’, su Rete4 ‘E’ Sempre Cartabianca’, su La7 ‘DiMartedì’). Una proposta a se stante alla fine risultava la finale di  ‘Dalla strada  al palco’ con Nek alla conduzione sulla seconda rete. Ma ecco come Auditel ha contato le preferenze del pubblico nelle fasce chiave.

Barbora Bobulova stronca Ficarra e Picone by Netflix

Nella sfida tra le fiction, pur calando rispetto all’esordio, ha vinto quella più ‘classica’. Su Rai1 la seconda puntata della seconda stagione di ‘Studio Battaglia’ ha conquistato 3.172.000 spettatori ed il 17,5% di share.

Barbora Bobulova

Su Canale5 la prima tv di ‘Incastrati 2’ si è fermata a 2.165.000 spettatori e l’11,8%.

Ficarra & Picone

Così più vicine del solito sono arrivate Italia 1 e La7, con Rai2 al quinto posto. Ma andiamo per ordine.

Iene all’11,7%, DiMartedì all’8,4%

 Su Italia1 dopo la presentazione a 1.230.000 e il 5,6%, ‘Le Iene’ hanno avuto 1.699.000 spettatori e l’11,7%.

i conduttori de Le Iene, Max Angioni e Veronica Gentili

Su La7 a ‘DiMartedì Giovanni Floris ha aperto con Luca e Paolo e Corrado Augias e poi ha proposto tra gli ospiti Elly Schlein, Federico Rampini, Antonio Di Bella, Alessandro Di Battista, Italo Bocchino, Elisabetta Piccolotti, Pierferdinando Casini e Massimo Giannini.

Giovanni Floris con Corrado Augias

Il programma ha avuto 1,430 milioni di spettatori e l’8,4%, lasciando a distanza la proposta della seconda rete (la finale di ‘Dalla Strada al Palco’ a 1.149.000 spettatori e 7,2%) e gli altri talk.

Mauro Corona tra Ricky Tognazzi e Simona Izzo

Male Berlinguer, malissimo Giammaria

 Su Rete4 Bianca Berlinguer ha proposto tra gli altri Mauro Corona, Alessandro Orsini, Andrea Scanzi, Jorit, Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Stefano Cappellini, Andrea Capezzone. ‘È Sempre Cartabianca’ ha avuto 712.000 spettatori con il 4,9% di share.

Bianca Berlinguer e Alessandro Orsini

Su Rai3 Duilio Giammaria ha parlato dell’attentato a Mosca con Nathalie Tocci e Alberto Negri e poi ha parlato con la ministra Eugenia Roccella di natalità e demografia.

duilio Giammaria con Nathalie Tocci e Alberto Negri

‘Petrolio’ ha convinto soltanto 431.000 spettatori con il 2,1%, perdendo la sfida con alcune proposte ‘opzionali’.

Sul 20 la partita amichevole di calcio Spagna-Brasile ha avuto 599.000 spettatori con il 3,2%. Su Tv8 ‘4 Ristoranti’ ha conseguito 461.000 spettatori con il 2,3%.