Sabato, domenica e lunedì. La musica della Pasqua

Condividi

Zucchero a Londra, Pappano a Salisburgo. La musica italiana festeggia Pasqua in Europa

‘Gioconda’

Santa Cecilia e Salisburgo

Weekend pasquale di concerti con orchestra e coro italiani, di Santa Cecilia, al Festival di Salisburgo. Fra i diversi appuntamenti, lunedì la ‘Gioconda’ di Amilcare Ponchielli in forma scenica diretta da Antonio Pappano, con la regia di Oliver Mears. Nel cast, Anna Netrebko per la prima volta nella sua carriera nel ruolo della Gioconda, Jonas Kaufmann e Luca Salsi. Sempre Sir Pappano, con l’Accademia di Santa Cecilia, domenica dirige un concerto sinfonico di Boccherini, De Sabata, Respighi.

Zucchero

Sabato, domenica e lunedì Sugar

Nel weekend pasquale Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari apre alla Royal Albert Hall di Londra il tour internazionale ‘Overdose d’amore world wild tour’, che proseguirà poi sia in Europa sia negli Stati Uniti e in Canada. Per arrivre poi in Italia con 5 concerti negli stadi nel mese di giugno.

Filippo Torre

Mozart in riviera

Lunedì nella Basilica dei SS. Gervasio e Protasio di Rapallo si svolge il tradizionale Concerto di
Pasqua dell’Orchestra Jean Sibelius, che chiude così la settima edizione dei ‘Concerti della Sibelius’.
In programma il ‘Requiem in re minore per soli, coro e orchestra’ di Wolfgang Amadeus Mozart. A dirigere, il maestro Filippo Torre.

Un ponte fra le piattaforme

Debutta lunedì su MYmovies il primo festival europeo online nato dalla collaborazione tra le principali piattaforme indipendenti. L’Arkadiko Film Festival, in streaming per tutto il mese di aprile, mette a disposizione 12 film di 5 Pesi, frutto di una selezione del cinema europeo classico e contemporaneo. Ispirato nel nome al più antico ponte europeo, in Grecia, Arkadiko rappresenta il primo esempio di unione degli streamer nella realizzazione di un festival online europeo, disponibile in Portogallo, Spagna, Italia, Grecia e Cipro.

Baby eco Pasquetta

Lunedì, nel Parco di Villa del Grumello a Como, si svolge la 27esima edizione della Caccia al tesoro Botanico organizzata dai Grandi Giardini, circuito cui afferiscono in 39. Dedicata ai bambini fra i 6 e i 12 anni per avvicinarli al patrimonio botanico, artistico e culturale custodito in questi giardini, la manifestazione 2024 è battezzata ‘ECOlimpiadi – giocando con gli ecosistemi’.