Paola Cortellesi e Jannik Sinner (collage con Foto Ansa)

Sinner e Cortellesi, boom pasquale a pagamento

Condividi

Paola Cortellesi domenica al debutto su Sky Cinema con ‘C’è ancora domani’, ma anche la finale ‘veloce’ da Miami tra Sinner e Dimitrov sui canali dedicati al tennis e allo sport in generale. Gli abbonati di Sky hanno avuto un week end di Pasqua ricco di proposte per tutta la famiglia. Con grandi ascolti in entrambi i casi. Fa bene anche il super match di Premier League tra Arsenal e Liverpool.

Jannik Sinner, Paola Cortellesi, la Premier League con ascolti perfino oltre le attese in un week end di Pasqua che al nord è stato caratterizzato da piogge e brutto tempo, costringendo tanta gente a casa. Miracolo del caso, domenica sera sbarazzandosi rapidamente del rivale, Jannik Sinner non è andato se non parzialmente in diretta concorrenza con il debutto del film che ha fatto il record nelle sale (e poi adesso con i film è facile adattare il momento della visione). Ma andiamo per ordine.

Sinner a 1,7 milioni di total audience

Jannik Sinner

In onda da Miami, tra le 21.18 e le 22.32, il match di finale del torneo ATP 1000 vinto dal campione altoatesino in due set, ha avuto 1,5 milioni di spettatori e l’8,2% di share. In un’altra epoca e ad un altro orario e stagione, la finale di Wimbledon con Berrettini e Djokovic su Sky fece leggermente meglio, a quota 1,523 milioni di spettatori; ma c’è pure da registrare che l’incontro di domenica sera ha avuto ulteriori 200mila spettatori raccattati da Sinner sugli altri device.

In tema calcio, da sottolineare i 250 mila spettatori di Manchester City- Arsenal di Premier League, tra i record del torneo che è stato appena rinnovato su Sky per un altro triennio.ù

Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi

Cortellesi batte Cortellesi, e c’è ancora domani…

Notevole, anche il bilancio del film. ‘C’è ancora domani’ ha totalizzato 714mila spettatori con 1,3 milioni di contatti. Si tratta così del miglior film per ascolti di Pasqua dal 2015 su Sky e del miglior esordio sulla pay da Natale 2021. Cortellesi ha battuto se stessa in coppia con Antonio Albanese, impegnati in ‘Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto’.

Ma, vale la pena ricordarlo, per il film a tutti gli effetti ‘c’è ancora un domani’, specie ora che l’ascolto differito è una pratica consolidata e la rotazione della pellicola sulla piattaforma è appena iniziata.