Terra Amara super a Pasquetta. Volano pure De Martino e Iacona

Condividi

La serie turca Terra Amara fa il suo record di prima serata e vince il confronto con il film francese in onda su Rai1. Torna e supera due milioni ‘Stasera Tutto e possibile’, mentre tra i programmi di approfondimento stravince ‘Presa Diretta’ che parla di obesità e diabete ma anche di Ozempic e le cure innovative…

‘Terra amara’ ha convocato tutti i suoi fedeli di Canale 5 ed ha fatto il record in prima serata, battendo il film di Rai1, ‘Volami via’. Sul podio è salita la comicità versione seconda rete con il format francese affidato con successo a Stefano De Martino. questo, in sintesi, il bilancio tv del primo aprile.

Hilal Altinbilek

Lunedì di Pasqua anomalo lungo tutta la penisola, con la pioggia al nord e l’anticipo di caldo al centro sud a influire – con il ponte – sulle scelte di consumo televisivo.

Colak, il nuovo cattivo di Terra Amara

La storia ambientata negli anni Settanta a Cucurowa, con Hilal Altinbilek protagonista nei panni di Zulehia e le vicende di Betul, Colak, Fikret in primo piano ha avuto ben 3,168 milioni di spettatori ed il 18% di share vincendo la serata.

I protagonisti di ‘Volami Via’

Al secondo posto della graduatoria di è collocato il film impegnato di Rai1, ‘Volami Via’, a quota 2,563 milioni di spettatori con il 14,1%.

Un frangente di Stasera Tutto è possibile

Un risultato contenuto, quello dell’ammiraglia pubblica, che ha consentito il successo notevole del debutto di ‘Stasera tutto è possibile’ su Rai2. Il format condotto da Stefano De Martino ha avuto ben 2 milioni di spettatori ed il 12,7% di share.  

Molto lontane sono arrivate quasi tutte le altre proposte principali.

Riccardo Iacona

Iacona parla di obesità e Ozempic e doppia Porro (Tajani) e Augias (Serra)

Tra i programmi di approfondimento ha fatto bene solo Riccardo Iacona sulla terza rete.

Su Rete4 ‘Quarta Repubblica’ ha totalizzato 680.000 spettatori ed il 4,8% intervistando tra gli altri sulla politica internazionale il ministro Antonio Tajani.

Su La7 ‘La Torre di Babele’ con la puntata intitolata ‘Quando eravamo giovani’ (con Michele Serra) ha conquistato 623.000 spettatori e il 3,3%.