Makari in replica supera Scotti e la Juve (Dazn). Giannini batte Del Debbio e La Russa

Condividi

Vince la prima puntata della prima stagione di Makari che batte ‘Lo show dei record’. Sul podio il match della Juve contro la Viola. Poi ‘Indovina chi viene a cena’ stacca ‘Dritto e rovescio’ e il best of di Fazio, nonché i telefilm di Rai2 ed il film di Italia 1. Al mattino e al primo pomeriggio va forte il Gp del Giappone di Formula 1, al pomeriggio buona prestazione Auditel di VDP a Roubaix e per la vittoria di Marrakech di Berrettini, in concorrenza parziale con il calcio.

Una replica di ‘Makari’ su Rai1, contro ‘Lo show dei Record’ su Canale5. Era questa la sfida di base della serata tv del 7 aprile, con Juve-Fiorentina su Dazn e Fabio Fazio a riposo e con il Nove a trasmettere un the best of di ‘Che tempo che fa’.

Più spazio teorico così, su Rai3, c’è stato per le inchieste di ‘Indovina chi viene a cena’, mentre su Rete4 è sceso in campo Paolo del Debbio con ’Dritto e Rovescio’ in versione domenicale (prima puntata di un ciclo di quattro). I telefilm di Rai2, infine, se la sono vista con la replica di ‘Jurassic World’ su Italia1, e con la serie ‘Domina’ su La7.

Nel day time – da mattina a notte – è stata densa e ricca l’offerta di sport, con in primo piano la Formula 1 dal Giappone (live al mattino presto su Sky e più tardi in replica su Tv8), ma con tanto tennis (gli incontri di Darderi a Houston, Berrettini a Marrakech e Musetti a Montecarlo), ciclismo, calcio nazionale e internazionale.

Gioè batte ‘Lo show dei record’. Del Debbio passa dalle baby gang alle borseggiatrici e non viene premiato

La fragilità del game show di Gerry Scotti è emersa ancora una volta. A vincere in prima serata, infatti. è stata la replica targata Palomar. Su Rai1 la prima stagione di ‘Makari’ ha conseguito 2.601.000 spettatori ed il 16% di share, confermano la forza della storia con Claudio Gioè protagonista nei panni di Saverio Lamanna.

Su Canale5 ‘Lo Show dei Record’ ha ottenuto soltanto 2.159.000 spettatori ed il 15,9% di share.

Sul terzo gradino del podio è arrivato l’incontro Juventus-Fiorentina, in onda su Dazn. La vittoria bianconera per uno a zero ha avuto circa 1,4 milioni di spettatori.

Il gol decisivo di Gatti

Il giorno prima, al pomeriggio, il derby romano vinto dai giallorossi aveva avuto 990mila spettatori. Ma torniamo alle sfide di prima serata della domenica.

Giù dal podio Sabrina Giannini ha battuto Paolo del Debbio, che arrivava da una puntata record di giovedì scorso, quando con Baby Touchè era tornato a superare 1 milione di spettatori facendo picchi del 12 di share in seconda serata. La Giannini ha puntato sugli ‘eroi della lotta ecologica’. Mentre Paolo Del Debbio, a riposo le baby gang, ha puntato su Ignazio La Russa, le borseggiatrici del metro, l’inchiesta barese sui voti comprati, la dieta del digiuno intermittente, con l’intervista finale alla mamma di Giogiò Cutolo.

Ebbene, su Rai3 ‘Indovina Chi Viene a Cena’ ha raccolto 1.109.000 spettatori con il 6,3%.

Su Rete4 ‘Dritto e Rovescio’ è stato visto da 856.000 spettatori con il 6,6% di share.

In sovrapposizione, però, il talk di Rete4 ha superato sia il film di Italia 1 (‘Jurassic World’ a 969.000 spettatori con il 6,2% di share), che i telefilm della seconda rete (‘9-1-1’ ha avuto 862.000 spettatori ed il 4.5% e ‘9-1-1: Lone Star’ 891.000 spettatori ed il 5%).

Tutt’altro che nelle retrovie, sul Nove ‘Che Tempo Che Fa – Best Of’ è arrivato a ben 828.000 spettatori con il 4,5%.  Più lontane sono arrivate le altre proposte. Su Tv8 il cult ‘Il Giustiziere della Notte’ ha raccolto 497.000 spettatori con il 3%. Su La7 la serie ‘Domina’ si è fermata 212.000 spettatori con l’1,7%.

Tutto sullo sport: F1 all’8,8% su Tv8. VDP al 7,8% con la Roubaix. Berrettini ricomincia dal 2,8%

In tema sport, ecco le prestazioni chiave della giornata. Alle sette del mattino su Sky il GP di Suzuka vinto da Max Verstappen ha avuto 633mila spettatori ed il 14%; in differita alle 14.00 su Tv8 la gara ha conquistato 1,1 milioni di spettatori e l’8,8% di share.

Su Rai2 la Parigi-Roubaix vinta dal fenomeno Mathieu Van Der Poel ha convinto 866.000 spettatori con il 7,8%.

Tra le 16.12 e le 17.57 la finale di tennis del torneo ATP 250 da Marrakech tra Berrettini e Carballes Baena ha avuto ben 277 mila spettatori ed il 2,8% di share. Tra le 18.18 e le 19.42 la bella vittoria a Montecarlo di Musetti su Fritz ha conseguito126mila spettatori e l’1,1% di share.