Partecipa al corso “Informazione e Democrazia” della Scuola di cittadinanza Domenico De Masi del ‘Fatto Quotidiano’

Condividi

«L’unico modo per sviluppare autonomia critica sulle cose delle vita è informarsi. Ma oggi navigare nel mare di notizie che ci circonda sembra essere diventato un esercizio sempre più difficile. Per questo la Scuola di cittadinanza Domenico De Masi” del Fatto Quotidiano ha pensato a un corso dal titolo “Informazione e Democrazia” che dia gli strumenti giusti per comprendere il giornalismo moderno e per, appunto, navigare sicuri nel mare di notizie che le nuove tecnologie forniscono ogni giorno ai lettori.

La società contemporanea è fondata sull’informazione e tutti sanno tutto, istantaneamente, con un semplice click sul computer o sullo smartphone. In nessuna epoca si ha avuto questa facoltà: una notizia che rimbalza da New York a Roma a Sydney in una frazione di secondo», ci spiega Luca Sommi, ideatore e coordinatore del corso, docente di Linguaggi del giornalismo presso l’Università degli Studi di Parma, collaboratore de “Il Fatto Quotidiano” e conduttore di “Accordi e Disaccordi”.

Al giornalista, una volta “monopolista” della notizia, oggi è dato il compito di esserne un “mediatore”, ossia di mediare tra il racconto oggettivo dei fatti e gli impulsi che arrivano dalla società civile: un filmato da smartphone oggi è spesso la fonte primaria della notizia.

Pur restando valido l’antico adagio “separare i fatti dalle opinioni” oggi è più facile rispetto al passato far girare notizie false o tendenziose (fake news) grazie alla velocità dei nuovi media e alla loro capacità di “inganno” (click-baiting). Dunque come leggere o guardare televisione e giornali oggi? E quali sono le nuove frontiere dell’informazione?

La sinergia diprestigiosi professionisti del giornalismo si alterna a docenti del Dipartimento di Economia dell’Università di Roma Tre che ne tratteranno aspetti giuridici ed economici, garantendo un’esplorazione e uno scenario di straordinaria affidabilità tecnica e scientifica.

Con la moderazione delle lezioni di Miriam Mirolla, il corso vedrà salire in cattedra, come detto, alcune delle firme più prestigiose del panorama nazionale insieme a docenti universitari. In rigoroso ordine alfabetico: Bianca Arrighini CEO e Co-Founder di “Factanza Media”; Marco Cartasegna Direttore e Fondatore di “Torcha”; Pasquale De Muro Professore di Economia dello Sviluppo Umano, Università degli Studi Roma Tre; Peter Gomez Condirettore de “Il Fatto Quotidiano”eDirettore de “ilfattoquotidiano.it” e del mensile “Millenium”; Nicola Grasso Professore di Diritto costituzionale, Università del Salento; Paolo Lazzara Professore di Diritto amministrativo, Università degli Studi Roma Tre; Gad Lerner Editorialista de “Il Fatto Quotidiano”,già direttore del “Tg1” e vicedirettore de “La Stampa”; Marco Lillo firma de “Il Fatto Quotidiano”; Selvaggia Lucarelli Editorialista de “Il Fatto Quotidiano”; Serena Mazzini Social Media & Content Manager; Maddalena Oliva Vicedirettrice de “Il Fatto Quotidiano”; Antonio Padellaro Editorialista de “Il Fatto Quotidiano”già direttore de “L’Unità” e “Il Fatto Quotidiano”; Daniela Ranieri Giornalista, firma de “Il Fatto Quotidiano”; Sigfrido Ranucci Conduttore di “Report”, Rai Tre; Andrea Scanzi Giornalista, saggista e firma de “Il Fatto Quotidiano”. Luca Sommi Docente di Linguaggi del giornalismo, Università degli Studi di Parma, collaboratore de “Il Fatto Quotidiano” e conduttore di “Accordi e Disaccordi”; Antonella Stirati Professoressa di Economia politica, Università degli Studi Roma Tre; Marco Travaglio Direttore de “Il Fatto Quotidiano”; Pablo Trincia Giornalista, podcaster, scrittore e autore televisivo; Silvia Truzzi Giornalista, saggista e scrittrice, firma de “Il Fatto Quotidiano”.

Il corso si articola in ventuno incontri di due ore l’uno: 60 minuti di lezione e 60 minuti di discussione plenaria.

Le lezioni si svolgeranno dal 13 maggio al 14 giugno 2024, dal lunedì al giovedì dalle ore 18.00 alle 20.00. Saranno tutte in modalità webinar e on demand.

Per iscrizioni e informazioni sul corso ‘Informazione e democrazia’ clicca qui: https://www.scuoladelfatto.it/app/landing/corsi/informazione-e-democrazia/397