Amapola si riorganizza: 2 nuove divisioni e nuovi ruoli per Devani, Conti e Marzetta

Condividi

Riorganizzazione per Amapola. La società Benefit specializzata in consulenza di sostenibilità e comunicazione, il 10 aprile 2024, ha annunciato una riorganizzazione interna, con la creazione di due divisioni specializzate – area reporting e divisione infrastrutture e progetti territoriali – e tre nuove nomine della società.
Giulia Devani, consulente esperta in CSR e sostenibilità, diventa team leader dell’area reporting, mentre Emilio Conti, senior consultant, guiderà invece la divisione infrastrutture e progetti territoriali. Contestualmente Alberto Marzetta, già partner di lungo corso, assume il ruolo di direttore clienti.

Devani per il reporting

Devani arriva da una lunga esperienza nel settore della comunicazione politica, della gestione della reputazione online, del crisis management e delle relazioni sul territorio. È esperta in reporting di sostenibilità, comunicazione ambientale e della CSR.
La nuova divisione interna di cui è a capo, dedicata esclusivamente al reporting di sostenibilità, si occupa di sostenere le aziende nel loro percorso di rendicontazione, in ogni fase: dall’assessment iniziale all’affiancamento operativo del team interno di lavoro, dalla raccolta dati all’analisi di materialità e all’ingaggio degli stakeholder, dalla redazione dei testi al progetto grafico-visivo, fino alla valorizzazione del documento attraverso le attività di comunicazione.

Conti su infrastrutture e progetti territoriali

Conti (al centro) ha all’attivo 30 anni di esperienza in progetti di comunicazione ambientale, rendicontazione di sostenibilità, gestione delle relazioni con gli stakeholder. Formazione scientifica, in Amapola si occupa di affiancare le organizzazioni che intendono realizzare nuove infrastrutture su un territorio e coltivare allo stesso tempo ascolto, dialogo e partecipazione con la comunità.
La divisione che guida, dedicata appunto alle infrastrutture e ai progetti territoriali, porta avanti progetti di assessment socioambientale territoriale (analisi dello status del territorio e dei relativi fattori di rischio e contestazione), stakeholder engagement e management, strategia di comunicazione.

Marzetta alla direzione clienti

Marzetta ha un background professionale, che spazia dalla gestione di progetti di comunicazione integrata, reporting, stakeholder e community engagement, fino alla consulenza strategica. Formatore specializzato in tecniche di facilitazione, negli anni ha seguito aziende di respiro internazionale nei settori dei beni di consumo, servizi, utility, innovazione e manifattura.
Nel ruolo si occupa della gestione e dello sviluppo delle relazioni con i clienti.