Sergio: basta false notizie sul contratto di Amadeus, danneggiano la Rai

Condividi

“Una infinità di false notizie, riferite al contratto di Amadeus, anche attraverso autorevoli testate, stanno danneggiando l’Azienda Rai. Tutto questo è inaccettabile”.

Così l’amministratore delegato della Rai, Roberto Sergio – interpellato dall’Adnkronos a margine della conferenza stampa di ‘Vivicittà’ a Viale Mazzini – il proliferare di indiscrezioni sulla trattativa della Rai con Amadeus, in vista della scadenza del contratto del conduttore il 31 agosto. Scadenza che negli ultimi giorni ha innescato rumors insistenti sul possibile passaggio di Amadeus al canale Nove del gruppo Warner Bros Discovery.