Cristina Papini

Nel turismo cresce l’investimento pubblicitario sui motori di ricerca

Condividi

Nel settore “Viaggi e Turismo” cresce l’investimento in pubblicità digitale da parte delle piattaforme utilizzate per organizzare viaggi “fai da te”. Siti di comparazione prezzi, dunque, realtà dove si possono cercarealloggi o web sites in cui prenotare voli aerei.

Secondo i dati di Adjinn, multinazionale con expertise in servizi di digital advertising measurement e benchmarking data presente in 35 Paesi fra cui l’Italia, il segmento “Motori di ricerca” che include tali piattaforme è passato da un 7,4% del periodo gennaio-marzo 2023 a un 21,4% dello stesso periodo nel 2024.

 Cristina Papini
Cristina Papini

“L’aumento dei costi di trasporto e in generale degli investimenti per viaggi e vacanze – spiega Cristina Papini, partner di Adjinn – intensifica la ricerca di personalizzazione. I ‘motori di ricerca’, che offrono proprio la possibilità di costruire e confrontare soluzioni su misura, nel 2024 hanno spinto l’acceleratore triplicando la propria quota nella comunicazione digitale del settore”. Un aumento esponenziale che ha portato, contestualmente, a un calo di investimenti da parte delle agenzie di viaggi (passate da un 17,9% del 2023 a un 7,0% del 2024).

Nel settore, a investire maggiormente è stato nel complesso il segmento “Trasporti” (29,2%), anche se la spesa è diminuita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-10,8%).

Tra i principali inserzionisti troviamo al primo posto Eden Viaggi seguita da Trenitalia, Iberia e Grimaldi Lines. Tutti player nuovi rispetto all’anno precedente, a eccezione di Air France che conferma la sua posizione nella Top Five.

Il settore Viaggi e Turismo è tra quelli che maggiormente punta sul formato Video, investendoun 56,7% delle risorse. Un dato in calo rispetto al primo trimestre del 2023 (62,7%), ma comunque al di sopra del 43,0% di investimento in Display. Globalmente, l’investimento in Display, Video e Native è del 3,0% del totale di mercato, dato stabile rispetto allo stesso periodo del 2023.