Inter scudetto a 1,9 milioni. Leo batte Luxuria, vola De Martino, Formigli stacca Porro

Condividi

Su Rai1 la fiction Il Clandestino sfiora 3 milioni e batte L’Isola dei famosi (2,1 milioni) sia in termini di spettatori che di share. Dietro il calcio- con Milan-Inter a 1,879 milioni di spettatori secondo Studio Frasi – arriva ‘Stasera tutto è possibile’ che a quota 1,750 milioni precede il film di Italia1. Tra i programmi d’informazione questo l’ordine di arrivo per numero di spettatori: ‘100 Minuti’ sopra 1 milione, ‘Far West’ 777mila e ‘Quarta Repubblica’ 730 mila., ma Porro batte Sottile in sovrapposizione.

Pioggia sullo scudetto dell’Inter, che ha vinto con merito il titolo con cinque giornate di anticipo e la sfida finale, il derby di ieri con il Milan ‘strampalato’ di uno Stefano Pioli in uscita.

Il gol di Acerbi nel derby

Con tanti italiani in casa causa meteo, più probabile che la partita di San Siro in onda in esclusiva su Dazn abbia influito sulla competizione generalista di lunedì 22 aprile.

Su Rai1 è andata in onda la puntata della fiction con Edoardo Leo, ‘Il Clandestino’. E Canale 5 ha risposto con l’‘Isola dei Famosi’ versione Vladimir Luxuria (ieri eletti due leader, fuori Maite, lo scombiccherato Pietro spedito per due giorni da solo nella spiaggia vicina).

Simone Inzaghi

Terza opzione ‘larga’, la nuova puntata di ‘Stasera tutto è possibile’ sub Rai2, con Italia 1 in difesa tattica (il film ‘Transporter: Extreme’).

In tema informazione c’è stata la partita tra Rai3 (‘Far West’, Salvo Sottile), Rete4 (‘Quarta Repubblica’, Nicola Porro), La7 (‘100 Minuti’ by Corrado Formigli e Alberto Nerazzini, con un’inchiesta di Andrea Palladino).

Demba Seck

Sottile ha parlato del caso del revenge porn del calciatore Demba Seck e della setta delle bestie di Novara, delle targhe polacche a Napoli. Porro ha ospitato Roberto Vannacci ed ha cercato di smontare le accuse di censura al governo, raccontato la vittoria di Bardi in Abruzzo. Formigli e Nerazzini con ‘Lago Nero’ del dna ‘nerissimo’ di Fratelli d’Italia, coltivato in vitro tra il Lago Maggiore e Varese.

Ma vediamo come si sono orientate le scelte del pubblico secondo Auditel, calcio in streaming compreso.

Il Clandestino batte l’Isola dei famosi. Stasera tutto e possibile fa l’11%, bene anche Italia 1

Su Rai1 la fiction ‘Clandestino’ ha conseguito 2.947.000 spettatori ed il 16,6%.

Vladimir Luxuria e i naufraghi a rischi eliminazione

Su Canale5 ‘L’Isola dei Famosi 18’ ha riscosso 2.105.000 spettatori con uno share del 16,2%, soffrendo anche la festa scudetto nerazzurra.

Su Dazn il derby Milan-Inter ha conseguito – secondo le elaborazioni di Studio Frasi – 1,879 milioni di spettatori. Il dopo gara su Sky è arrivato a 284mila spettatori con il 3,3% di share

Stefano de Martino e la falsa Mara Venier

Su Rai2 ‘Stasera Tutto è Possibile’ è stata la scelta di 1.750.000 spettatori con l’11%. Su Italia1 ‘Transporter: Extreme’ ha raccolto 1.485.000 spettatori con il 7,8%.

Corrado Formigli e Alberto Nerazzini

Informazione. Va forte 100 minuti indagando sul Lago Nero

Su La7 ‘100 Minuti’ ha riscosso 1.020.000 spettatori e il 5,5% battendo ampiamente i competitor.

Salvo Sottile

Su Rai3 ‘Far West’ ha avuto 777.000 spettatori con il 4,5%.

Roberto Vannacci a Quarta Repubblica

Su Rete4 ‘Quarta Repubblica’ ha totalizzato un 730.000 spettatori con il 5,1%. Se si considera la fase in cui le trasmissioni d’informazione sono andate in sovrapposizione, La7 batte Rete 4 di mezzo punto, 5,5% a 5%, mentre si ferma al 4,5% Rai3.