Rai, per il nuovo Cda 70 candidature alla Camera, 51 al Senato

Condividi

Negli elenchi i nomi di due degli attuali consiglieri Rai e di alcuni volti noti o ex del servizio pubblico

Altro passo compiuto per arrivare alla formazione del nuovo Cda Rai. Sabato 20 aprile è scaduto il termine per inviare le candidature per la scelta dei 4 componenti di competenza di Camera e Senato.  Settanta per Montecitorio, e 51 per Palazzo Madama i nomi pubblicati sui rispettivi siti, secondo quanto previsto dall’articolo 63, comma 16, del decreto legislativo 8 novembre 2021, n. 208.

Negli elenchi si ritrovano i nomi di due attuali consiglieri Rai: Simona Agnes e Alessandro Di Majo, così come spiccano alcuni volti noti o ex del servizio pubblico. Come Alessandro casarin, attuale direttore della TgR, Antonio Di Bella, Giovanni Minoli, Antonio Marano e Antonino Rizzo Nervo.

I nomi alla Camera

Queste le candidature pervenute alla Camera con i relativi curriculum: Michela Addis; Simona Agnes; Paolo Agnese; Cesario Vincenzo Angelino; Giovanni Anversa; Ruggero Arico’; Massimo Baldini; Simonetta Bartolini; Daniele Bergamo; Francesco Bottene; Landolfo Calenda Di Tavani; Alessandro Casarin; Stefano Aristide Casiraghi; Ersilia Cirillo; Veronica Comi; Oscar Cosentini; Stefano Cuppi; Pasquale Curatola; Francesco Eriberto D’Ippolito; Pasqualino Damiani; Goffredo De Marchis; Remigio Del Grosso; Antonio Luca Di Bella; Raffaele Di Capua; Alessandro Di Majo; Adelina Di Pietro; Maria Di Stefano; Gregorio Donnarumma; Valeria Falcone; Federico Ferro Luzzi; Federica Frangi; Antonio Fugazzotto; Mihaela Gavrila; Marina Giovannini; Emidio Grottola; Vincenza Labriola; Massimo Liofredi; Antonio Marano; Salvatore Margiotta; Irene Masiello; Stella Mele; Alfredo Giovanni Pietro Melillo; Stefano Menichini; Maurizio Mensi; Vittorio Mezza; Francesco Miluccio; Giovanni Minoli; Gianfranco Miti; Vanda Montanelli; Roberto Natale; Gian Maria Nicotera; Ida Angela Loredana Nicotra; Gianni Orlandi; Antonio Parente; Fabrizio Perretti; Gennaro Pesante; Gaetano Riccio; Antonino Rizzo Nervo; Sebastiano Roccaro; Stefano Rolando; Andrea Romito; Patrizio Rossano; Danilo Scarrone; Valeria Sessano; Isabella Maria Stoppani; Erica Tescari; Giulio Enea Vigevani; Elio Vito; Angelo Zaccone Teodosi; Federica Zanella.

I nomi al Senato

Queste invece le candidature giunte al Senato sempre con i curriculum allegati: Simona Agnes; Paolo Agnese; Cesario Vincenzo Angelino; Giovanni Anversa; Ruggero Aricò; Massimo Baldini; Simonetta Bartolini; Landolfo Calenda di Tavani; Alessandro Casarin; Oscar Cosentini; Stefano Cuppi; Pasquale Curatola; Francesco Eriberto d’Ippolito; Pasqualino Damiani; Goffredo de Marchis; Remigio del Grosso; Antonio Luca Di Bella; Alessandro di Majo; Adelina Di Pietro; Maria Di Stefano; Gregorio Donnarumma; Valeria Falcone; Mihaela Gavrila; Emidio Grottola; Massimo Liofredi; Antonio Marano; Salvatore Margiotta; Marco Marsili; Stella Mele; Stefano Menichini; Maurizio Mensi; Francesco Miluccio; Giovanni Minoli; Roberto Natale; Gian Maria Nicotera; Ida Angela Loredana Nicotra; Gianni Orlandi; Antonio Parente; Fabrizio Perretti; Gennaro Pesante; Pier Luigi Portaluri; Antonino Rizzo Nervo; Sebastiano Roccaro; Stefano Rolando; Patrizio Rossano; Valeria Sessano; Isabella Maria Stoppani; Giulio Enea Vigevani; Elio Vito; Angelo Zaccone Teodosi; Federica Zanella.