Sergio Casagrande (Foto Linkedin)

Debutta Radio Corriere dell’Umbria

Condividi

“Alle ore 18 del 30 aprile scorso, su frequenza Dab nazionale, ha iniziato le trasmissioni Radio Corriere dell’Umbria, la nuova emittente radiofonica del Gruppo Corriere”.

Ne darà notizia domani lo stesso quotidiano umbro. “Al momento – spiega il direttore delle testate del Gruppo Corriere, Sergio Casagrande – le trasmissioni sono limitate alla regione Umbria e aree limitrofe, ma le nostre frequenze possono coprire tutto il territorio nazionale e sono trasmissioni esclusivamente musicali perché la programmazione è ancora sperimentale, ma prossimamente alla musica si unirà anche l’informazione. Il progetto è di diffondere, unitamente ai notiziari, dibattiti, intervista, podcast, rubriche e molto altro ma al momento siamo ancora in fase di organizzazione”.

La radio rientra nel piano di rilancio che il Gruppo Corriere ha avviato da oltre un anno ed ha già permesso di riaprire, nei territori raggiunti dalle testate Corriere, 7 tra redazioni uffici di corrispondenza che si affiancano alla sede centrale di Perugia. Ora il Gruppo Corriere comprende: 3 quotidiani cartacei (Corriere dell’Umbria, Corriere di Arezzo e Corriere di Siena); 4 quotidiani on line che offrono (www.corrieredellumbria.it, www.corrierediarezzo.it, www.corrieredisiena.it, www. corrieredimaremma.it); 4 supplementi (iM iMotori del Corriere, iV iViaggi del Corriere, vB via Bacco e, dallo stesso 30 aprile scorso, CorriereMag). E, ora, anche una emittente radiofonica.


A tutto questo, poi, si aggiungono, per l’Umbria, un numero speciale del lunedì che prevede un ricco inserto specifico dedicato allo Sport; un supplemento periodico su Le grandi storie dell’Umbria; e, per tutto il Gruppo, una lunga serie di inserti e iniziative speciali.