Il clandestino batte l’Isola col cast rinforzato. Porro ‘pro-Toti’ sorpassa Formigli e Nerazzini

Condividi

Non raggiunge i 3 milioni Edoardo Leo con la penultima puntata de ‘Il Clandestino’ su Rai1, ma batte ‘L’Isola dei famosi’ by Vladimir Luxuria che ha aggiunto nuovi famosi e rinnovato le dinamiche. Stabile ‘Stasera tutto e possibile’ su Rai2, fa il botto e quasi la raggiunge il film action di Italia 1, ‘Homefront’. Nell’informazione stavolta prevale ‘Quarta Repubblica’, ma fanno male tutti gli approfondimenti e vengono raggiunti o quasi dalla Gialappa’s su Tv8.

Edoardo Leo con la penultima puntata de ‘Il Clandestino’ su Rai1, contro l’‘Isola dei famosi’ versione Vladimir Luxuria su Canale5.

Il Clandestino

Il reality – va registrato – è in fase di grandi cambiamenti: ieri si è ritirato Joe Bastianich, sono entrati Dario Cassini, Linda Morselli e Karina Sapsai, è stata eliminata Rosanna Lodi. E ora ci sono le dinamiche tra i naufraghi di Playa Tristeza e Playa Joya a cercare di rendere più godibile la trama.

Vladimir Luxuria

Era questa, comunque, la partita delle ammiraglie nella serata tv di lunedì 13 maggio. Con un prime time generalista ricco di variazioni sul genere: ‘Stasera tutto è possibile’ su Rai2 era la terza forza, mentre un film (‘Homefront’) era la scelta solo apparentemente conservativa di Italia1. ‘Far West’ (Rai3), ‘Quarta Repubblica’ (Rete4) e ‘Centominuti’ (La7) si contrapponevano nell’informazione, con la Gialappas’s che presidiava Tv8 con la comicità.

Le scalette degli approfondimenti? Da Salvo Sottile focus su Vaticano, Forteto, baby gang, fitness e steroidi. Da Nicola Porro ‘Caso Toti’ (con chiaro approccio difensivista), immigrati violenti, il Ministro per la Famiglia e le Pari Opportunità, Eugenia Roccella. A La7, da Corrado Formigli e Alberto Nerazzini è passato il ministro Matteo Piantedosi a commentare l’inchiesta sui CPR (centri di permanenza e rimpatrio).

Nessun menù ha avuto decisamente la meglio e stavolta le chiacchiere di ‘Quarta Repubblica’ hanno battuto l’indagine di ‘Centominuti’ in sovrapposizione. Auditel ha messo in fila così questi programmi in termini di spettatori.

Edoardo Leo

Edoardo Leo sotto i tre milioni prima del gran finale. L’Isola ancora non monetizza il cambio di facce e registro  

Su Rai1 la fiction ‘Il Clandestino’ ha conquistato 2.943.000 spettatori pari al 16.3%. La storia ambientata a Milano ha avuto con il primo episodio 3.145.000 spettatori e il 15,8% e con il secondo 2.748.000 e il 16,8%.

Su Canale5 ‘L’Isola dei Famosi’ – piena di novità e cambiamenti che per ora non sortiscono effetti – ha avuto 2.114.000 spettatori con uno share del 16,6%.

Su Rai2 ‘Stasera Tutto è Possibile’ è stata la scelta di 1.659.000 spettatori con il 9,8%.

Lo show di Stefano de Martino è stato avvicinato, stavolta, da un action con Jason Statham e James Franco in onda su Italia1: ‘Homefront’ ha riscosso 1.514.000 spettatori con l’8,1%.

Nicola Porro con la ministro Roccella

Informazione: in sovrapposizione ‘Quarta Repubblica’ a 929mila e 5,1%, ‘100Minuti’ a 757mila e 4,15%

Tra gli approfondimenti stavolta ‘premiato’, ma fino ad un certo punto (il risultato è comunque contenuto), il racconto dell’attualità della cronaca di Rete4, rispetto ad un’inchiesta senza un grande appeal pop (La7) e il menù assortito di Salvo Sottile su Rai3.

Su Rete4 ‘Quarta Repubblica’ ha raccolto 752.000 spettatori ed il 5,2%, mentre su La7 ‘100 Minuti’ ha avuto 758.000 spettatori e il 4,2%; nel periodo in sovrapposizione, dalle 21.35 alle 23.33, Porro ha viaggiato a 929mila e 5,1%, Formigli e Nerazzini con Piantedosi a 757mila e 4,15%.

Su Rai3 ‘Far West’ ha conquistato 626.000 spettatori con il 3,7%. Su Tv8 ‘GialappaShow’ si è confermato di nuovo in salute a quota 717.000 spettatori con il 4,1%.