MAX sbarca in 20 Paesi europei. Ma entro luglio saranno 25

Condividi

Max, la piattaforma onnicomprensiva di streaming di WBD, è ufficialmente attiva nella penisola iberica e nell’Europa centrale e orientale. Nel mix il prodotto HBO e quello Discovery, nonché l’offerta di Eurosport. ‘Dune 2’ tra i film, ‘The Last of Us’, ‘The White Lotus’ ed ‘Euphoria’ tra le serie, i Giochi Olimpici di Parigi 2024 nel super menù. I decolli in agenda dal prossimo 11 giugno

Estate con MAX in primo piano per Warner Bros. Discovery in Europa. Il gruppo Usa ha annunciato che il servizio di streaming implementato è ufficialmente live e disponibile per la visione in 20 paesi del Vecchio Continente, con una copertura che chiama in causa i paesi nordici, la penisola iberica e l’Europa centrale e orientale. Il ‘footprint’ del servizio comprende ora – in ordine alfabetico – Andorra, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Ungheria, Kosovo, Moldavia, Montenegro, Macedonia del Nord, Norvegia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia.

Rispetto ad HBO Max la quantità di contenuti è raddoppiata. E in ‘homepage’ ci sono tante chicche. Sul versante cinema, tra i titoli top c’è ‘Dune: Part Two’, presentato in anteprima, e poi ‘Barbie’, ‘Wonka’, ‘Joker’ e ‘Harry Potter’. Tra le serie premium originali HBO spiccano ‘The Last of Us’, ‘The White Lotus’, ‘Euphoria’, ‘True Detective: Night Country’ e ‘The Sympathizer’.

Max combina la programmazione di HBO Max, con il real life entertainment di Discovery e, quindi, i grandi eventi sportivi di Eurosport. In tutti i mercati in cui è disponibile in Europa, Max trasmetterà in streaming dal vivo ogni momento, ogni medaglia, ogni gara dei prossimi Giochi Olimpici di Parigi 2024.

JB Perrette

JB Perrette, CEO e Presidente di Global Streaming & Games presso Warner Bros. Discovery, ha dichiarato: “Oggi segna una pietra miliare significativa nella globalizzazione di Max. Con i lanci in oltre la metà dei mercati globali siamo all’inizio del prossimo capitolo di sviluppo della nostra grande macchina di storytelling”.

Gerhard Zeiler, Presidente Internazionale di Warner Bros. Discovery, ha aggiunto: “Max offre la migliore esperienza visiva in Europa e non è mai stato così semplice guardare contenuti di livello mondiale.

L'arrivo del Tour de France 2021 sugli Champs-Elysées (foto Ansa)
L’arrivo del Tour de France 2021 sugli Champs-Elysées (foto Ansa)

Per iniziare, gli abbonati possono scegliere uno tra i tre piani base, più un supplemento aggiuntivo Sport. Il piano Basic con adv, consente agli abbonati di usufruire di Max a un prezzo inferiore e la possibilità di fruire i contenuti su due dispositivi contemporaneamente. Il piano Standard consente agli utenti di guardare offline fino a 30 download, quello Premium fino  a100 download, con risoluzione 4K e audio Dolby Atmos. Tutti i piani offrono la risoluzione Full HD. Il piano Basic with Ads è oggi disponibile in cinque paesi europei: Norvegia, Svezia, Danimarca, Finlandia e Romania, ma sarà esteso ad altri territori.

Max è disponibile sui principali dispositivi e piattaforme in tutta Europa. Max verrà lanciato per la prima volta anche su Amazon Fire TV nei mercati europei in cui Max è disponibile ed è disponibile anche tramite partner di distribuzione televisiva selezionati in ciascun paese.

L’ad SE di WBD, Alessandro Araimo

Ancora più territori coperti entro fine 2024

L’11 giugno, inoltre, Max sarà disponibile in Francia, Polonia e Monaco. La versione potenziata di HBO Max verrà lanciata nei Paesi Bassi lo stesso giorno e dal 1° luglio in Belgio. Entro luglio, Max sarà disponibile in 25 paesi in Europa e 65 paesi e territori in tutto il mondo. Max arriverà nei principali paesi del sud-est asiatico entro la fine dell’anno.

In Italia  e nei Paesi ‘Sky’, Uk, Germania e Austria in primis, il debutto è previsto per il 2026.