Papa Francesco firma la Carta di Assisi declinata per i bambini

Condividi

A pochi giorni dalla Giornata mondiale dei bambini che si svolgerà il 25 e 26 maggio

Una delegazione di giornalisti, nell’ambito dell’udienza del mercoledì, è stata ricevuta stamane da Papa Francesco in piazza San Pietro. Con l’occasione, il pontefice ha firmato la Carta di Assisi declinata per i bambini.

Il testo, predisposto da Padre Enzo Fortunato con Iside Castagnola e Roberto Natale, riprende i principi e i contenuti per una “buona comunicazione” già presenti nella Carta di Assisi, promossa da Articolo21 e tavola della pace e sottoscritta dall’Ordine dei giornalisti ed altri organismi di categoria nel 2019.

La Carta di Assisi per i bambini

  • Scrivi degli altri quello che vorresti fosse scritto di te. Fai attenzione a ciò che pubblichi online: dalle azioni di ognuno dipende la felicità di tutti
  • Non temere (o vergognarti) di chiedere scusa quando ti accorgi di avere sbagliato. Chiedere scusa a volte è l’inizio di una grande amicizia
  • Se ti senti in pericolo o minacciato non ti vergognare: chiedi subito aiuto ai tuoi genitori o a persone adulte di cui ti fidi
  • Tutti hanno diritto di essere ascoltati: aiuta a farsi sentire chi non ha voce
  • Tutto ciò che posti in rete rimane sempre e ovunque: pensaci
  • Cancelliamo la violenza dai nostri social: le parole possono ferire o uccidere, usale per costruire amicizia
  • Non pensare di essere il centro del mondo: tu hai la fortuna di godere della pace, ma tanti altri bambini vivono sotto le bombe
  • La rete è un bene prezioso: il tuo profilo sia autentico e trasparente, non nasconderti dietro nomi finti
  • Non stare troppo a lungo sui social: la connessione più importante è quella con amici e amiche reali, in carne ed ossa.

La delegazione

Oltre a padre Fortunato, la delegazione che ha consegnato la carta al Papa era composta da Carlo Bartoli presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti; Paola Spadari segretaria nazionale dell’Ordine; Guido D’Ubaldo presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio; Enzo Varagona, presidente UCSI; Elisa Marincola portavoce di Articolo 21; Giuseppe Giulietti coordinatore dei presidi di Articolo 21; Iside Castagnola Art.21, avvocata esperta in diritto a tutela dei minori; Roberto Natale, Graziella Di Mambro e Antonella Napoli, del direttivo di Articolo 21; Angelo Chiorazzo della cooperativa Auxilium.
Dopo l’udienza, padre Fortunato e la delegazione dei giornalisti hanno illustrato, presso il Palazzo della Canonica in Città del Vaticano, la Carta di Assisi per i bambini.

Un momento della presentazione con Padre Fortunato