Andrea Duilio (foto IPA da uff stampa Sky)

Sky lancia Sky Stream per trovare i contenuti in modo sempre più smart

Condividi

Nasce Sky Stream, il box che replica su ogni televisore l’interfaccia smart di Sky Glass. Sky vuole rimanere il crocevia delle scelte di fruizione delle famiglie. E avere un ruolo strategico nell’era dei metadati e dell’adv addressable

La tv domestica così diventa molto più smart, integrando in un’unica interfaccia tutti i contenuti Sky, quelli delle principali app in streaming e quelli dei principali canali in chiaro. In pratica attraverso il software Entertainment OS le televisioni sul mercato acquisiscono le stesse capacità ‘moderne’ d’interfacciarsi tipiche di Sky Glass. E così diventa possibile navigare nel mare magnum dell’offerta tv in maniera più semplice e veloce.

Emulare Sky Glass

Con Sky Stream, infatti, si accede ai contenuti Sky e poi a quelli delle principali app – tra cui Netflix, Disney+, Prime Video, DAZN, RaiPlay, Discovery+, Paramount+, Apple TV+ e Mediaset Infinity – nonché ai principali canali in chiaro, potendo fare le proprie richieste, ricognizioni panoramiche e selezioni anche attraverso il rapido sistema vocale già presente in Sky Glass. Tra le funzioni disponibili anche quella Restart, per far ripartire dall’inizio il programma in onda. Sono disponibili ‘spazi’ personalizzati per le playlist di tutti i componenti del nucleo familiare.

Andrea Duilio (foto IPA da uff stampa Sky)
Andrea Duilio

Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia, ha commentato: “In un mondo in cui le persone hanno sempre più scelta, quasi la metà dei consumatori afferma di avere difficoltà a decidere cosa vedere. Proprio per questo è nato Sky Glass che, con il suo sistema operativo all’avanguardia, permette di risolvere questo problema e risparmiare tempo. Oggi, con Sky Stream, portiamo questa esperienza innovativa su qualsiasi TV, dando a tutti la possibilità di trovare il contenuto giusto tra le varie app, Sky, principali canali in chiaro in modo semplice e immediato. Scegliere cosa vedere sarà davvero facile per tutti”.

Al centro del sistema casalingo

Sky Stream è un’altra opzione con cui Sky vuole rimanere al centro dei percorsi di fruizione dei contenuti televisivi familiari, ma anche poter gestire organicamente i metadati delle advanced tv. . Un ruolo sempre più importante nell’era in cui metadati e tv addressable diventano un patrimonio strategico. E nella prospettiva di un fisiologico ridimensionamento della domanda sat. Si affianca in questo a Sky Glass e ovviamente a Sky Q, che svolge questo ruolo per l’opzione via satellite, mentre chi predilige la flessibilità di un servizio over-the-top può optare per NOW. A tutto questo universo di prodotti si aggiungono poi la già consolidata offerta di connessione domestica Sky Wifi, e la nuova offerta mobile Sky Mobile powered by Fastweb.