Sulla Rai parte la docuserie Allianz “Sognando Parigi 2024: 7 atleti, un solo traguardo”

Condividi

È ormai vicina la messa in onda della docuserie ideata da Allianz, prodotta in partnership con Yam 112003 e in collaborazione con Rai “Sognando Parigi 2024: 7 atleti, un solo traguardo”. Protagonisti sette straordinari atleti e paratleti, Ambassador di Allianz per i prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024, bandiere dello sport azzurro e del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro, di cui Allianz è Top Partner dal 2022. Tutti gli episodi andranno in onda ogni domenica su Rai 2 e in streaming su RaiPlay a cominciare da domenica 2 giugno e fino al 14 luglio, e successivamente riproposti ogni lunedì su Rai Sport.

I sette protagonisti, scelti a novembre del 2023 per creare un team virtuale Allianz che gareggerà a Parigi 2024, sono: Thomas Ceccon, Antonio Fantin, Giulia Ghiretti, Aziz Abbes Mouhiidine, Sofia Raffaeli, Giorgia Villa e Alice Volpi. La partnership con i sette atleti Ambassador della Compagnia, che li affianca nella preparazione sportiva e personale verso il massimo traguardo sportivo, si è articolata in diverse iniziative: dalla produzione di una campagna di comunicazione televisiva e web, vista sia in Italia sia a livello globale, ad altre iniziative come gli incontri con i dipendenti Allianz a novembre dello scorso anno ed ulteriori attività di comunicazione verso i dipendenti e le reti distributive di Allianz. Dalla collaborazione nasce anche la nuova produzione televisiva e web della docuserie, ideata da Allianz e prodotta in partnership con Yam 112003 e in collaborazione con Rai, serie che è stata presentata ai dipendenti Allianz in anteprima mercoledì 29 maggio in Torre Allianz, presenti la regista Katia Bernardi e l’autrice Chiara Parodi.

“La docuserie televisiva “Sognando Parigi 2024: 7 atleti, un solo traguardo” permetterà a tutti i telespettatori e agli appassionati di sport di scoprire e vivere le storie personali e sportive di sette grandi atlete e atleti italiani delle Fiamme Oro, e di capire come i valori olimpici e paralimpici non siano retorica, ma come possano prendere forma anche nelle azioni quotidiane. Valori che per Allianz sono così importanti che vogliamo diffonderli tramite questi atleti che si stanno preparando per Parigi 2024 e la serie tv che li narra”.

Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz

Il progetto – spiega una nota – intercetta le potenzialità crossmediali di Rai nell’ambito dell’offerta olimpica, e prevede sette episodi da 22′ ciascuno, per la regia di Katia Bernardi e scritti da Chiara Parodi. Nelle sette puntate si intrecciano le storie degli atleti, ciascuna delle quali racconta in stile documentaristico la vita dei protagonisti, quali sono le persone chiave che ruotano intorno alla loro vita sportiva e non, nel corso dei mesi precedenti la partenza per Parigi. I valori olimpici e paralimpici sono valori universali. Per questo, la serie si snoda proprio intorno a sette principali valori messi in relazione con le storie degli atleti: talento, responsabilità, dinamismo, impegno, inclusione, cura/condivisione, ambizione. In ciascun episodio uno dei sette atleti viene seguito un po’ più in dettaglio rispetto agli altri.

Le puntate su Rai 2, dal 2 giugno al 14 luglio, andranno in coda al Tg Sportivo della domenica (ore 18.25 circa), salvo la prima puntata del 2 giugno che sarà trasmessa alle ore 15.40 e la seconda del 9 giugno che andrà in onda alle 16.30. Su Rai Sport ci sarà una replica il lunedì successivo e su RaiPlay andranno in streaming dal primo on-air della domenica.

A conclusione ci sarà anche un film da 60′ che raccoglierà i ritratti più belli e significativi dei giovani atleti e andrà in onda su Rai 2, il 21 luglio, in coda al Tg Sportivo della domenica e in replica il giorno successivo su Rai Sport il 22 luglio.

Il primo protagonista ad aprire la docuserie è Thomas Ceccon il 2 giugno su Rai 2 alle 15.40 e il suo episodio s’intitola “Il Talento”; a seguire, “La Resistenza” con Giorgia Villa, “La Condivisione” con Antonio Fantin, “L’impegno” con Alice Volpi, “L’inclusione” con Aziz Abbes Mouhiidine, “La Responsabilità” con Giulia Ghiretti e infine “Il Futuro” con Sofia Raffaeli.

Voce narrante di tutte le storie del progetto, realizzato con Rai Pubblicità, è di Gianfelice Facchetti, autore e attore di grande sensibilità narrativa.

La docuserie è affiancata dalla campagna social realizzata da Allianz. Ad anticipare il lancio ufficiale della docuserie sono state pubblicate 28 pillole da 1 minuto sui social, sul sito di Allianz e su RaiPlay.

La docuserie è stata anticipata ad aprile e maggio, e sarà affiancata in giugno, dallo spot Allianz “Pronti per Parigi 2024”, con protagonisti Thomas Ceccon, Antonio Fantin e Sofia Raffaeli. Lo storytelling della campagna, on-air sulle principali emittenti televisive nazionali e satellitari, si svolge con toni emozionali intorno alla preparazione tecnico-sportiva e personale di Thomas, Antonio e Sofia nel loro percorso di avvicinamento al massimo traguardo sportivo: i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024.