Sara Doris tiene viva la figura del padre

Condividi

Instancabile, la presidente delle Fondazioni Mediolanum e Ennio Doris, gira l’Italia per presentare il libro dedicato al papa’ amatissimo e grande banchiere

Sara Doris , vice presidente di Banca Mediolanum e presidente esecutivo della Fondazione Mediolanum e della Fondazione Ennio Doris, gira l’Italia per presentare il libro ‘Ennio mio padre’ in cui racconta gli straordinari aspetti umani e imprenditoriali del fondatore del gruppo Mediolanum con uno stile intimo e affettuosissimo. E anche per partecipare di persona agli incontri con le numerose organizzazioni aiutate dalle due fondazioni che presiede.


Giornata densissima ieri in Campania dove a Napoli Sara Doris ha incontrato il direttore generale dell’ospedale pediatrico Santobono, Rodolfo Conenna, e la presidente Anna Maria Ziccardi, e la direttrice, Flavia Mastrisciano della Fondazione Santobono Pausilipon, a cui Banca Mediolanum e Fondazione Mediolanum hanno donato 148.000 euro per sostenere le attività di ricerca scientifica dell’Ospedale Pediatrico della Campania. Altre due cifre di pari entità sono state donate alla Fondazione GaslinInsieme ETS di Genova e all’Associazione A.B.C. del Burlo Garofolo di Trieste.


Da Napoli Sara Doris nel pomeriggio e’ andata a Pompei per presentare il libro ‘Ennio mio padre’ all’interno della kermesse letteraria Gli Incontri di Valore ideata e diretta da Nicola Ruocco. E per chiudere ritorno a Napoli per una serata di presentazione del libro su invito dedicata a circa 130 clienti e Family Banker, moderata dal giornalista e scrittore Pier Augusto Stagi.


Settimana prossima il 4 giugno, ci sarà un evento privato a Venezia ai Giardini Reali dove verrà dedicato a Ennio Doris un albero Sophora Japonica e dopo la visita al giardino ci sarà la presentazione “Ennio​, mio padre”​ (Edizioni Piemme) con la partecipazione del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia