Cipolletta (Aie): Buchmesse posto giusto per esprimere opinioni, non perdiamo occasione

Condividi

“È la Buchmesse il posto giusto in cui esprimere le proprie opinioni. Invito gli autori coinvolti nel programma a essere presenti, a venire alla Fiera internazionale di Francoforte e a venirlo a fare proprio all’interno del programma nel Padiglione italiano, in occasione dell’Italia Ospite d’Onore a Francoforte 2024”. Così il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) oggi a margine del Festival internazionale dell’Economia di Torino.

“È evidente che c’è stato un problema e che si è tentato di ricomporlo – ha proseguito –. Francoforte è una grande occasione per noi, per la nostra editoria, per i nostri autori. Invito davvero a non perdere questa opportunità bella. Ognuno si potrà chiaramente esprimere in totale libertà. Ma lì, sul campo. Disperdere le forze servirebbe solo a indebolire la nostra editoria e la nostra voce”.