Alessandro Araimo e Amadeus (per Amadeus foto Ansa)

Amadeus saluta Rai e passa al Nove con ‘I soliti ignoti’ (Banijay)

Condividi

Carafoli: “L’arrivo di Amadeus non è importante, è molto di più. È indispensabile”

Amadeus ha salutato il pubblico e lo studio di ‘Affari Tuoi’, concludendo ufficialmente la sua avventura in Rai. Durante l’ultima puntata di venerdì, vista da 4.579.000 spettatori pari al 25.3%, il conduttore ha espressamente ringraziato tutti coloro che hanno contribuito al successo del programma. “Ringrazio ogni persona presente in questo studio”, ha detto, e rivolgendosi ai telespettatori ha aggiunto: “Grazie a tutti voi, vi vogliamo bene“.

Da settembre il conduttore dei record debutterà su Nove con il programma ‘Identity’, il format noto in Italia come ‘I soliti ignoti’. Ad annunciare il trasloco anche del format di Banijay è Laura Carafoli, responsabile dei contenuti Sud Europa del gruppo Warner Bros che, in un’intervista a ‘La Repubblica’ dichiara: “L’arrivo di Amadeus non è importante, è molto di più. È indispensabile. Stiamo cercando di costruire una nuova televisione degli italiani, un posto dove si sentano a casa e che ispiri fiducia. Amadeus è un magnete, ha occhi veloci, curiosi, lo sguardo ironico: è un personaggio che ha quell’autenticità”.

Resta ora aperta – si chiede Adnkronos – la partita di chi sostituirà il conduttore alla guida di ‘Affari Tuoi’. Tutti gli occhi sono puntati su Stefano De Martino, che ha dimostrato di essere un forte candidato grazie agli ottimi risultati ottenuti in questa stagione televisiva. Recentemente, De Martino ha anche firmato un contratto quadriennale, consolidando ulteriormente la sua presenza in Rai.