Vera Jourova (Foto Ansa)

L’Ue monitora i media italiani e slovacchi: trend negativi

Condividi

“Stiamo monitorando dei trend negativi di diverso tipo sui media in Italia e Slovacchia”. E’ il segnale di allerta che arriva da Vera Jourova, vice presidente della Commissione Ue con delega ai valori e la trasparenza.
Incontrando la stampa internazionale dopo una missione negli Usa, durante la quale ha incontrato i ceo delle Big Tech, Jourova ha sottolineato l’esigenza “di maggiori barriere” a tutela dei media nei due Paesi citati.

Dalla vicepresidente è arrivata anche la conferma che la Commissione sta lavorando a un nuovo Democracy package, incentrato sulla difesa dalle interferenze straniere e dalla disinformazione.