Febbre social per UEFA EURO 2024: Nazionali, calciatori e contenuti più caldi

Condividi

Le partire della nazionale ad Euro 2024: 15 giugno ore 21: Italia-Albania (Dortmund), 20 giugno ore 21: Spagna-Italia (Gelsenkirchen), 24 giugno ore 21: Croazia-Italia (Lipsia)

A pochi giorni dall’inizio del campionato europeo di calcio, Sensemakers in collaborazione con Primaonline offre una dettagliata analisi delle performance social di Nazionali e calciatori coinvolti nella competizione, nel periodo compreso tra il 7 maggio e il 6 giugno 2024.

LE NAZIONALI PIÙ SOCIAL

La Germania domina il ranking delle video views grazie a una pubblicazione quotidiana di contenuti su TikTok (52 video concentrati in particolare negli ultimi 15 giorni), che pesa per il 94% delle visualizzazioni complessive e che permette alla nazionale ospitante di doppiare i volumi dell’Inghilterra. Dall’altra parte, gli inglesi, grandi favoriti della vigilia, primeggiano nel ranking per interazioni, a dimostrazione dell’entusiasmo che accompagna la rosa di Southgate, che riproverà a vincere quella coppa sfuggita ai rigori a Wembley tre anni fa. Da più parti come rivale più accreditata viene indicata la Francia, e anche sui social la nazionale transalpina si posiziona seconda per interazioni in un’ipotetica griglia di partenza pre-Euro 2024.

La Nazionale Italiana si colloca al nono posto con 5M di visualizzazioni, segnalando un potenziale di crescita significativo, soprattutto su TikTok, dove raccoglie oltre l’80% delle visualizzazioni totali. Migliore il posizionamento degli azzurri guardando al ranking per interazioni, dove scalano tre posti posizionandosi alla sesta. La piattaforma su cui la Nazionale ha lavorato meglio è senz’altro Instagram che ha raccolto il 90% del volume complessivo di interazioni.

CALCIATORI IN EVIDENZA

Tra i calciatori preconvocati, guida la classifica delle visualizzazioni con 56M il turco Hakan Çalhanoğlu, fresco vincitore dello scudetto con l’Inter: a proiettarlo in vetta al ranking, però, è soprattutto il video pubblicato in collaborazione con il brand Rexona del gruppo Unilever, tra i partner ufficiali di Uefa Euro 2024. A seguire, Toni Kroos, con 38M, che ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato al termine degli Europei.

A livello di video views Cristiano Ronaldo si posiziona al quinto posto con 25 milioni di visualizzazioni. Ma il portoghese pur giocando in Arabia Saudita, rimane ancora il calciatore in grado di generare i maggiori volumi di interazione sui social. Per trovare il primo dei calciatori italiani, Federico Chiesa, bisogna scendere alla posizione 54, alla soglia del milione di interazioni.

I MEDIA INTERNAZIONALI PIU’ PERFORMANTI

Nell’analisi dei contenuti più performanti sul topic “Euro2024”, emerge l’account social francese di BRUT, media company che crea contenuti video in formato breve per il pubblico di tutto il mondo, dominando sulle visualizzazioni grazie alla sua strategia su TikTok.

Il media sportivo olandese 433 si distingue per gli altissimi livelli di interazioni, oltre il triplo di Cronache di Spogliatoio, secondo nel ranking, a dimostrazione di una community molto attiva.

L’eterogeneità geografica degli account (inclusi OPTUS SPORT dall’Australia, SKY SPORTS in Regno Unito e Germania, TNT SPORTS dal Brasile) evidenzia la natura globale dell’interesse e dell’engagement per gli Europei 2024.

CONTENUTI “EURO24” PIÙ APPREZZATI

Tra i contenuti più visualizzati, come anticipato, spicca il video di Hakan Çalhanoğlu sponsorizzato da Rexona che ha raggiunto 45,6M di visualizzazioni su TikTok, evidenziando il potere degli atleti anche come influencer.

Da segnalare anche il video della Nazionale francese che presenta i giocatori al loro arrivo al ritiro, e che ha raggiunto 5,8 milioni di visualizzazioni.

Per quanto riguarda le interazioni, domina il Real Madrid C.F. con il comunicato ufficiale in cui viene annunciato il ritiro di Toni Kroos dopo Euro2024, ripreso anche dai post Instagram di 433 e del giornalista Fabrizio Romano, rispettivamente secondo e quarto contenuto per interazioni.

CONCLUSIONI

L’analisi evidenzia come i contenuti video e le interazioni sui social media sugli Europei 2024 riflettano le griglie di partenza delle Nazionali favorite per il titolo, non caso quelle che presentano in rosa il maggior numero di grandi nomi del calcio europeo. A tal proposito, l’egemonia social di Cristiano Ronaldo, che tuttora resiste, vede affiancarsi vecchi e nuovi volti (Mbappé, Çalhanoğlu, Kroos, Bellingham, Phoden, Modric), molti dei quali stelle nei club di appartenenza (uno su tutti, il Real Madrid).

Contenuti, visualizzazioni e interazioni social raccontano di un evento che supera i confini meramente continentali e si dimostra in grado di accendere l’entusiasmo a livello globale, con un bipolarismo di piattaforme, TikTok sulla componente video, e Instagram a livello di interazioni.

NOTA-METODOLOGICA_Euro2024