Musk cambia idea: ritira la denuncia contro OpenAi e Altman

Condividi

Il caso, aperto a febbraio, archiviato dal tribunale della California

Elon Musk ha deciso di ritirare la sua causa contro OpenAI e due dei cofondatori della società, Sam Altman e Greg Brockman, presso il tribunale dello stato della California.
L’accusa, portata in tribunale a febbraio, riguardava la violazione del contratto e del dovere fiduciario, con Musk che tacciava la startup – che aveva contribuito a fondare anni prima – di aver messo da parte i suoi obiettivi per perseguire il profitto.
Il passo indietro è arrivato appena un giorno prima che un giudice esaminasse la richiesta di OpenAI di chiudere il caso. Che ora è stato archiviato senza pregiudizio.

L’attacco a Apple

Le bizze di Musk ormai non sorprendono più di tanto. Anche se questa mossa “distensiva” con OpenAi arriva dopo aver criticato la partnership siglata con Apple per portare ChatGpt sui suoi device. Al punto da aver minacciato di “bandire” Cupertino dalle sue aziende.