Giuseppe Sala

Sala, sindaco di Milano, querela giornalista del Fatto: “tutela dipendenti del Comune”

Condividi

La querela al giornalista del Fatto Quotidiano Gianni Barbacetto per alcuni post social a commento delle inchieste della Procura di Milano sull’urbanistica “è una decisione della giunta, se qualcuno vuole dare una lettura politica lo faccia pure, ma la nostra azione è a tutela prima di tutto dei dipendenti del Comune di Milano”.

Lo ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala a margine di un convegno sui 100 anni dall’omicidio Matteotti. “Non è che uno può dare dei presunti ladri a dei funzionari amministrativi e pensare che non succeda nulla”, ha detto Sala all’Adnkronos.

“Poi – ha aggiunto – capisco che faccia comodo anche dare una lettura politica ma noi nella discussione di giunta abbiamo sottolineato il fatto che era nostra responsabilità difendere i funzionari e i dirigenti del Comune a cui è stato dato dei presunti ladri, e questo non va bene”.