D’Alessio stacca Sissi. Formigli batte Del Debbio mostrando la ‘gioventù meloniana’

Condividi

Vince ‘Gigi uno come te’ che su Rai1 distacca di un milione la fiction d’acquisto di Canale5. Fa il botto e sfiora il 10% ‘Piazzapulita’ (con un picco del 13%), con la puntata con Prodi e Schlein, ma soprattutto arricchita dall’inchiesta ‘undercover’ di Fanpage sui valori ed il linguaggio dei giovani di destra. Fa un buon 8% Del Debbio, ma viene sorpassato dal rivale. Bene la comicità di Pucci su Italia 1.

Meno oro ed emozioni ‘patriottiche’ e più polemica politica in tv in attesa della Nazionale di calcio. Un 13 giugno vedovo delle vittorie italiane agli Europei di Atletica e – con gli Europei di calcio ormai imminenti – con il racconto dell’attualità e della politica incentrato sul G7 pugliese, la rissa scoppiata nelle aule parlamentari, ma anche l’anniversario della morte di Silvio Berlusconi.

Ad aprire la stagione dei grandi concerti estivi su Rai1 c’è stato  Gigi D’Alessio da Piazza del Plebiscito a Napoli (con Annalisa, Arisa e tanti ospiti), alle prese con la fiction ‘Sissi 3’ su Canale5. Rai2 invece riscaldando i motori in vista delle partite della rassegna continentale ha trasmesso ‘Adesso vinco io’, il film dedicato a Marcello Lippi, coach dei Mondiali del 2006, mentre Italia 1 ha virato sulla comicità con ‘101% Pucci’. La terza rete ha proposto Domenica Iannaccone, con il suo approfondimento sociale firmato (‘Che ci faccio qui’).

Una marcata polarizzazione. Il picco di Formigli dopo il servizio di Fanpage con Bocchino e Cancellato

Fortissimamente polarizzata, ieri, infine, la sfida dei talk: su Rete4, infatti, Paolo Del Debbio a ’Dritto e rovescio’ – con Giorgia Meloni impegnata a gestire il G7 pugliese – ha servito una lettura più governativa dell’attualità, ricordano e celebrando Silvio Berlusconi ad un anno dalla morte.

Mentre su La7 Corrado Formigli a ‘Piazzapulita’ ha ospitato dopo Michelle Serra (picco di ascolti a 1,870 milioni alle 21.51) prima di Elli Schlein ed un’intervista a Romano Prodi, ma è soprattutto tornato a collaborare con Fanpage, che ha proposto un racconto ‘dietro le quinte’, molto forte e aggressivo della ‘gioventù meloniana’, con una dura polemica in diretta da Italo Bocchino ed il direttore di Fanpage, Francesco Cancellato. Nel dibattito seguito al servizio, alle 24.31, ‘Piazzapulita’ ha fatto il 13% di share.

“Non è giornalismo, avete messo la telecamera al buco della serratura” ha detto Bocchino. “È un metodo giornalistico, quello dell’undercover, che ha dignità in tutto il mondo” ha replicato Cancellato. Ma vediamo come Auditel ha messo in fila le proposte principali, a partire dalla sfida tra le ammiraglie.

‘Gigi Uno Come te’ porta Rai1 al 17,4%, Sissi 3 si ferma all’11%. Bene 101% Pucci

Tutto secondo previsto nella lotta per il podio. Su Rai1 ‘Gigi Uno Come Te – L’Emozione Continua’ ha conquistato 2.527.000 spettatori ed il 17,4% di share vincendo la serata.

D’Alessio e Arisa

Su Canale5 il secondo e ultimo appuntamento con ‘Sissi 3’ ha avuto 1.548.000 spettatori con uno share dell’11%.

Sissi 3

 Su Italia1 ‘101% Pucci’ ha riscosso ben 1.425.000 spettatori con uno share del 9,4%.

Lotta ad alto livello tra Formigli e Del Debbio: vince La7. In coda il docufilm di Rai2 e Iannaccone

In tema approfondimento questi gli equilibri. Su La7 ‘Piazzapulita’ ha raccolto ben 1.229.000 spettatori e il 9,6%, facendo il record stagionale.

 

Su Rete4 ‘Dritto e Rovescio’ ha comunque raggiunto quota 1.017.000 spettatori con l’8%. 

Su Rai3 ‘Che ci faccio qui’ è arrivato a 583 .000 spettatori ed il 3,5%. Su Rai2 il doc su Marcello Lippi, ‘Adesso vinco io’ ha raccolto 556.000 spettatori con il 3%.