Sorpasso a Wall Street: Nvidia vale più di Microsoft e Apple

Condividi

Il colosso dei semiconduttori, spinto dal boom dell’AI, tocca i 3.332 miliardi di dollari di valore e si inserisce – da terzo incomodo – nella lotta tra i due colossi della Silicon Valley

Nvidia supera Microsoft e anche Apple. Il colosso dei semiconduttori ha superato le due big della Silicon Valley arrivando a valere 3.332 miliardi di dollari, diventando di fatto la società che vale di più al mondo.

Il boom con l’intelligenza artificiale.

Fondata 30 anni fa, ricorda Ansa, quando l’AI ancora era un miraggio, Nvidia sta capitalizzando la sua visione lungimirante e oggi controlla l’80% del mercato dei semiconduttori per la tecnologia. I suoi chip sono usati in molte applicazioni di intelligenza artificiale, inclusa ChatGPT, e i suoi modelli di chip sono divenuti essenziali per lo sviluppo di sistemi di IA generativa.

Se meno di due anni fa valeva 300 miliardi ed era concentrata nella produzione di chip per i videogiochi, la società, solo da inizio anno, ha visto crescere i suoi titoli in borsa più del 170%. In 5 anni hanno guadagnato il 3.290%. Arricchendo anche il suo cofondatore e amministratore delegato Jensen Huang, che, con una fortuna da 117 miliardi è l’11esimo più ricco al mondo.

Pochi timori per il futuro

Nessun timore per una implosione dagli analisti, almeno per il momento. “Se qualcuno pensa alla bolla tecnologica degli anni 2000 si sbaglia”, affermano non intravedendo alcun motivo di preoccupazione considerato che la corsa all’AI è dominato da colossi come Microsoft, Meta, Google, Amazon e Apple.
Anche se qualche scettico c’è: “è una società fantastica, ma un aumento del 40% in un mese non è normale”, ha spiegato Ted Mortonson di Baird con il Financial Times.