Cambio alla direzione e restyling: L’Edicola del si rinnova

Condividi

Alla guida del quotidiano di Puglia e Basilicata è arrivato Ciriaco Viggiano. Lo studio Wenceslau News Design di Barcellona firma le novità grafiche

Cambio alla direzione, veste grafica rinnovata e più contenuti. In linea con il piano industriale dell’editrice Ledi, che punta a un bilancio in utile entro il 2024, le ultime settimane hanno portato una serie di novità a L’Edicola.

Passaggio alla direzione

A partire da maggio, la guida del quotidiano, lanciato nel novembre 2021, è passata a Ciriaco Maria Viggiano, che ne ha raccolto il testimone da Annamaria Ferretti.
Con all’attivo una lunga esperienza di 11 anni al Mattino e di due al Riformista, Viggiano, classe 1987, laurea in Giurisprudenza lavora all’Edicola dalla sua nascita.

Parlando del nuovo corso del quotidiano, il neo direttore ha spiegato che la mappa “saranno non solo le notizie, ma anche e soprattutto le opinioni di accademici, manager, imprenditori, politici, professionisti e di quanti vorranno contribuire a un percorso di crescita morale e materiale in cui la stampa è chiamata a interpretare un ruolo da protagonista”.

Contenuti più ricchi

Alle notizie provenienti dall’Italia e dal mondo, che non si limitano a raccontare gli avvenimenti, ma ne offrono una visione locale, si affiancano alcune novità nei contenuti. Come una sezione centrale dedicata allo sport, con una propria numerazione e un formato estraibile, e le pagine di cultura con rubriche come ‘Pianeta Terra’ e ‘Grillo Parlante’, insieme all’Agenda degli eventi e interviste esclusive.
Immagini scontornate e i volti degli autori arricchiscono gli articoli di opinione delle sezioni.

Nuova veste grafica

Ultimo punto in questa fase di cambiamento riguarda la veste grafica completamente rinnovata, con cui L’Edicola si è presentata ai lettori da giugno.
Firmato dallo studio Wenceslau News Design di Barcellona, diretto da Enzo Iaccheo, il restyling grafico punta a “migliorare l’esperienza di lettura, rendendo le informazioni e le opinioni più accessibili e coinvolgenti”, con un design sobrio, pulito ed elegante.