Cannes Lions day 3, LePub a tutta birra. Tre leoni a Small per ‘Coordown’

Condividi

Conferme azzurre nella terza giornata del Festival dell’advertising sulla Croisette. Ancora riconoscimenti per l’agenzia di Bruno Bertelli, con i progetti per Heineken in primo piano e con i riconoscimenti in PR, Direct e Creative B2B, Social & Influencer. Small – senza Indiana – vince tre premi in Social & Infuencer.

Cannes 2024 ancora vincente. Terza giornata – quella di mercoledì 19 giugno – complessivamente più brillante della prima e della seconda, per la compagine italiana sulla Croisette. Anche se in realtà, in termini formali, per quanto riguarda l’italianità dei progetti, ad essere premiato stavolta è stato solo il braccio milanese del network Publicis guidato da Bruno Bertelli. In effetti tre premi sono arrivati anche per ‘Coordown’, ma con Small New York (di due creativi italiani) che stavolta ha iscritto i progetti da sola, senza il ticket con Indiana. Ma andiamo per ordine.

In primo piano, quindi, i progetti di LePub Milano per Heineken. In PR sono arrivati un oro con ‘Bar Experience’ ed un argento con il già ultra premiato ‘Pub Museums’.

Nella categoria Direct per Heineken sono stati incassati due ori e un argento con ‘Pub Museums’ e ‘150 Years of Whateverken’.

Nella categoria Creative B2B assegnato un oro per ‘Pub Museums’ ed un bronzo per ‘Backing the Bars’.  

‘The Social Swap’, infine, ha vinto un bronzo nella categoria Social & Influencer.

In questa categoria, infine, come anticipato sono arrivati anche i successi di Small e Coordown, un oro e due argenti, ancora con il progetto ‘Assume That I can’.