Mattarella: democrazia vuole media liberi e con spirito critico

Condividi

Lettera del presidente per i 360 anni della Gazzetta di Mantova

“La democrazia ha bisogno di una stampa capace di guardare la realtà con libertà, con intelligenza e con spirito critico”. Lo afferma il capo dello Stato Sergio Mattarella, in un messaggio pubblicato sulla Gazzetta di Mantova, in vista della sua visita di sabato prossimo a Solferino e a Castiglione delle Stiviere in occasione dell’anniversario della fondazione della Croce Rossa – per i 360 anni del quotidiano, il più antico d’Italia, fondato nel 1664.

Testimone di storia

“Le sue pagine sono una fonte preziosa per ricostruire la storia travagliata di una parte del territorio del Paese”, ha scritto Mattarella.
Ripercorrendo le tappe della lunga vita del quotidiano, passata anche nella chiusura imposta durante il fascismo, il presidente della Repubblica ne ha quindi ricordato la “capacità di rinnovarsi”, “andando incontro alle nuove tecnologie”. Rimanendo però “sempre fedele al modello dell’informazione locale, rendendo più solido il legame tra il giornale e la città e la provincia”.