Robert Winnett non sarà il nuovo direttore del Washington Post

Condividi

Robert Winnett “ha deciso” di non accettare il posto di direttore del Washington Post che gli era stato offerto dal Ceo Will Lewis.

Lo ha reso noto il quotidiano della capitale americana. Sia Winnett che Lewis nelle ultime settimane erano finiti nella bufera per pratiche giornalistiche poco etiche nel corso del loro lavoro con media britannici.

Winnett restera’ al Daily Telegraph dove ricopre il posto di vice direttore: “Siamo felici che abbia deciso di restare con noi”, ha detto Chris Evans, il direttore della testata vicina ai Tory. (ANSA).