Karima Moual nominata direttore de ‘Il Settimanale’

Condividi

A pochi mesi dall’acquisizione da parte del gruppo Mintaka di Zakaria Moufid de “Il Settimanale”, c’è da registrare la nomina del nuovo direttore Karima Moual.


Firma ed editorialista oggi de “La Repubblica” e “La Stampa” e volto noto nella tv, con i suoi interventi nelle principali trasmissioni televisive, Moual si è distinta professionalmente in questi anni per il suo impegno e il suo sguardo profondo nel raccontare e analizzare non solo i diversi volti dell’immigrazione, ma anche le politiche più stringenti che riguardano il mondo arabo e l’Africa in relazione al nostro paese e al continente europeo. Specializzata in politica mediorientale, del mondo arabo islamico e immigrazione, prima di arrivare al Gruppo Gedi, Mouad ha collaborato con “Il Sole 24 Ore”, il “Tg1”, “Radio1” e diverse trasmissioni televisive.



Una nuova direzione, dunque, ma soprattutto una nuova visione e una nuova linea editoriale – spiega una nota – che a breve vedrà l’uscita del nuovo “Il Settimanale”. Un’ informazione dedicata alle piccole e medie imprese ma non solo, con uno sguardo internazionale che possa esprimersi a più voci dall’Italia, l’Europa, verso l’Africa e il mondo arabo, in una chiave di interscambio serrato, grazie agli approfondimenti, le analisi e a un racconto continuo dell’attualità politica, economica e culturale attraverso una molteplicità di strumenti e piattaforme innovative e dedicate che possano coinvolgere maggiormente le seconde e terze generazioni di italiani.


“L’arrivo di Karima Moual come direttrice responsabile rappresenta un ulteriore passo avanti nella crescita del nostro gruppo editoriale, che porterà ancora più prestigio e autorevolezza, consolidando la nostra posizione come fonte affidabile e rispettata di informazione” – queste le parole di Marco Sutter, direttore editoriale del gruppo.