Biden-Trump, lo staff del tycoon accusa Cnn di pregiudizio: “sarà 3 contro 1”

Condividi

Ancor prima di iniziare, il dibattito tra i due candidati si infiamma, con l’attacco all’emittente tv che lo ospiterà.
In Italia il confronto in diretta su Nove e SkyTg24

A meno di 5 mesi dalle presidenziali americane del 5 novembre, il 27 giugno la Cnn ospiterà il primo dibattito tra Joe Biden e Donald Trump.
In vista dell’appuntamento tv – il secondo sarà su Abc News, il 10 settembre – a infiammare ulteriormente gli animi ci ha pensato la campagna del tycoon. Il rischio, attaccano, è un’imboscata di “tre contro uno” che non potrà che favorire il presidente in carica.

Trump e i suoi alleati hanno accusato i moderatori del duello, Jake Tapper e Dana Bash, di pregiudizi nei suoi confronti. Non solo. La conduttrice della Cnn Kasie Hunt ha interrotto bruscamente un’intervista con l’addetta stampa della campagna dello sfidante, Karoline Leavitt, dopo che quest’ultima ha ripetutamente tentato di richiamare la passata copertura critica di Tapper nei confronti dell’ex presidente.
La reazione dei trumpiania è stata rapida e assordante, spingendo la Cnn a rilasciare una dichiarazione in difesa di Tapper e Bash.
“Questo ha dimostrato la nostra tesi secondo cui Trump non sarà trattato equamente giovedì. Eppure è ancora disposto a lanciarsi in questa battaglia 3-1 per portare il suo messaggio vincente al popolo americano, e vincerà” ha twittato Leavitt.

Dove seguire il dibattito in Italia

Il dibattito tv si potrà seguire anche in Italia per esteso. Oltre a Nove – che lo trasmetterà il 28 giugno alle 2.30 giovedì e in replica la sera, alle 23:00, seguendolo con Maria Latella, Paola Peduzzi, vicedirettrice del Foglio, e la giornalista Paola Tommasi-, anche SkyTg 24 dedicherà ampio spazio al confronto.
Il canale all news diretto da Giuseppe De Bellis trasmetterà ‘America 2024 – Il dibattito presidenziale della CNN’con la diretta e con traduzione in italiano del confronto dalle 03.00.
Una selezione di 25 minuti verrà trasmessa all’interno della puntata di TG Mondo, condotto da Liliana Faccioli Pintozzi alle 19.15 sempre il 28 giugno, con analisi e racconti dei momenti più importanti della discussione tra i due candidati alla presidenza, che nutrono visioni opposte su moltissime tematiche rilevanti per l’economia, l’ambiente, la cultura, l’immigrazione e la politica occidentale.