Palinsesti Rai tra conferme e novità verso i 100 anni del servizio pubblico

Condividi

Il debutto di De Martino ad ‘Affari tuoi’, Bortone con un programma di cultura, spazio per Latella, poi Giletti, Morgan e Saviano. Poi ancora lo sport, la nuova stagione di Don Matteo e ‘L’amica geniale 4’. Ecco qualche dettaglio sulla nuova stagione Rai.

L’evento per la celebrazione dei 100 anni della tv, la fiction con diverse prime visioni, l’intrattenimento con molte conferme e qualche esperimento, il cinema d’autore su Rai3 e poi l’informazione, con l’arrivo di Massimo Giletti.
Sono a grandi linee le indicazioni emerse dalle prime indiscrezioni dopo la presentazione dei palinsesti Rai per la prossima stagione, illustrati in consiglio di amministrazione – che ne ha preso atto il 26 giugno – dall’ad Roberto Sergio, con il direttore Distribuzione Stefano Coletta.

Cosa ci sarà in palinsesto

La stagione autunnale, scrive Ansa, sarà segnata dall’evento, il 6 ottobre in prima serata su Rai1, ‘Il primo secolo del servizio pubblico radiotelevisivo italiano’ per celebrare i 100 anni della radio e i 70 della tv, con Carlo Conti alla conduzione dal Palazzo dei Congressi dell’Eur.
Ma ecco qualche dettaglio in più sulle singole reti.

Rai1: a De Martino l’eredità di Amadeus

Per la fiction, sulla prima rete, il 21 ottobre al via ‘Mike’, la miniserie in due puntate dedicata a Mike Bongiorno. Poi ancora, sempre in autunno: la quarta stagione de ‘L’amica geniale’ e ‘Don Matteo 14’.
Per l’intrattenimento tornano ‘Tale e quale show’, ‘The Voice Kids’, ‘Stanotte a’ con Alberto Angela.
Per lo sport spazio agli azzurri del calcio con la Nations League.
Tante conferme in seconda serata: ‘XXI secolo’ con Francesco Giorgino il lunedì, ‘Porta a Porta’ il martedì, mercoledì e giovedì, Tv7 il venerdì.


Raccogliendo l’eredità di Amadeus, Stefano De Martino passa alla conduzione di ‘Affari Tuoi’ in access prime time, mentre nel preserale ‘Reazione a catena’ condotto da Pino Insegno sarà seguito da ‘L’Eredità’ con Marco Liorni da dicembre. Quest’ultimo lascerà la conduzione di ‘Italiasì’ nel sabato pomeriggio per far spazio a ‘Il sabato in diretta’ con Emma D’Aquino, prosecuzione de ‘La vita in diretta’ in onda dal lunedì al venerdì con Alberto Matano.

Rai2: Peroni-Di Domenico al posto di Fiorello

Su Rai2 il volto nuovo è Antonino Monteleone che condurrà il programma ‘L’altra Italia’ dal 7 novembre in prima serata. Al posto di ‘Viva Rai2’ di Fiorello, che starebbe pensando ad un programma notturno per il futuro, alle sette di mattina, dal lunedì al venerdì, andrà il nuovo show ‘Binario due’ con Andrea Perroni e Carolina Di Domenico.
Confermata in prima serata la ‘Belva’ Francesca Fagnani e, in seconda serata, ‘La fisica dell’amore’ con Vincenzo Schettini, oltre a ‘Tango’ di Luisella Costamagna, spostato al venerdì e in onda dal 13 settembre.

Per la fiction in onda ‘L’ispettore Stucky’ con Giuseppe Battiston e l’ultima stagione di ‘The Good Doctor’. Tanto sport con tre appuntamenti con Novantesimo minuto, il sabato, la domenica e il lunedì in seconda serata, oltre al tennis con le Atp Finals e la Coppa Davis.

Rai3: Saviano, Giletti, Latella e nuovo programma per Bertone

Su Rai3 non sarà confermato ‘Chesarà…’, il programma di Serena Bortone finito al centro delle polemiche per il caso Scurati. La conduttrice guiderà un nuovo programma, sotto la direzione Intrattenimento day time, il sabato alle 20.15 con focus sulla cultura.
Il lunedì sera in onda ‘Insider’ di Roberto Saviano, tornato sulla tv pubblica dopo lo stop con polemiche, e poi il nuovo programma di Massimo Giletti, al via il 30 settembre.


La domenica sera torna ‘Report’ dal 27 ottobre con orario anticipato, mentre dal primo settembre toccherà a ‘Presadiretta’.
Martedì, prima serata per ‘Le ragazze’ con Francesca Fialdini e ‘Amore criminale’ con il ritorno di Veronica Pivetti. Novità in seconda serata con ‘A casa di Maria’, un programma con Maria Latella che deve ancora firmare il contratto.
Il mercoledì confermato ‘Chi l’ha visto’, mentre nella prima serata del giovedì andranno in onda ‘Donne sull’orlo di una crisi di nervi’ di Piero Chiambretti e ‘Splendida Cornice’ con Geppi Cucciari.
Spostato al venerdì ‘FarWest’ con Salvo Sottile in onda dall’11 ottobre.
Al sabato in prima serata per 4 puntate il programma di Peter Gomez ‘La confessione’.
In access prime time ‘In arte Morgan’ si alternerà con ‘Via dei matti numero zero’ con Stefano Bollani.

Nella seconda serata della domenica in onda ‘Magistrati’, per approfondire la professione dei giudici dando voce ai protagonisti, e ‘Detective’ con la polizia di stato.
A fine dicembre torna ‘Quinta dimensione’ con Barbara Gallavotti.
Nella mattina confermato ‘Agorà’ con Roberto Inciocchi, andrà in onda anche ‘Mixer Storia’ con Giovanni Minoli dal 7 ottobre. ‘Petrolio’ di Duilio Giammaria andrà in onda il venerdì pomeriggio, ma anche con una alcuni speciali in prima serata.
Spazio al cinema d’autore con ‘Rapito’ di Marco Bellocchio, ‘Il sol dell’avvenire’ di Nanni Moretti e ‘Siccità’ di Paolo Virzì.

A Napoli probabile presenza dell’attuale dirigenza

La presentazione avverrà il 19 luglio a Napoli e probabilmente, alla luce del possibile slittamento del rinnovo dei vertici, saranno gli attuali dirigenti ad esporli agli investitori e alla stampa.