Citynews sceglie Il Post per la sponsorship del nuovo videogame Nintendo

Condividi

Nintendo Switch lancia il nuovo videogioco d’avventura action Luigi’s Mansion 2 HD, sequel del primo capitolo di successo della serie, uscito precedentemente su Nintendo 3DS. Luigi’s Mansion 2 HD fa oggi ritorno anche sulla famiglia di console Nintendo Switch, in una veste grafica del tutto aggiornata.

Per promuovere il nuovo videogioco, Nintendo ha scelto Citynews, e, tramite una campagna di Audio Adv, ha optato per una sponsorship completa del podcast de IlPost, Indagini.

Indagini è il podcast che racconta, ogni primo giorno del mese, alcuni dei più noti fatti di cronaca nera in Italia, concentrandosi soprattutto su cosa sia successo dopo, allo scopo di conoscere meglio le vicende e tutto quello che accade prima e dopo di una sentenza. Proprio questo rappresenta il punto di contatto tra IlPost e Nintendo: un podcast che racconta di fatti di cronaca, di prove da esaminare, indagini da vagliare ed enigmi da risolvere, esattamente come le avventure in Luigi’s Mansion 2 HD, incentrato su rompicapo da risolvere, fantasmi da catturare e indagini da analizzare.

Indagini è presente nella parte alta della classifica dei 10 podcast più ascoltati di Spotify, segno anche di un mercato che è in continua crescita in Italia e non solo.
Stefano Nazzi, che scrive e racconta Indagini, si è sempre occupato di cronaca, seguendo i casi più conosciuti e di maggiore risonanza, ma anche vicende meno note. Indagini si basa su una struttura narrativa lineare che non mescola mai la parte emotiva con quella narrativa e consente a chi ascolta di costruirsi un’idea propria di ciò che viene raccontato.

“Per Citynews il mondo dell’Audio Adv è un universo in costante sviluppo ed esplorazione e siamo molto felici di poterlo fare da una posizione privilegiata e di qualità elevatissima – dichiara Martina Agogliati, Advertising Marketing Manager di Citynews –. Parlo ovviamente dell’inventory podcast de IlPost, sicuramente una delle migliori, a livello giornalistico, presenti in Italia in questo momento. Come sappiamo, il podcast offre nuove opportunità e nuovi linguaggi ai nostri partner commerciali, grazie alle sue caratteristiche intrinseche: è nomadico, on demand e hands and eyes free e questo fa sì che molti clienti, come Nintendo, scelgano le strategie di Audio Adv per lanciare i propri prodotti e servizi”.