Un podcast ‘Inestimabile’ come i capolavori dell’arte

Condividi

La nuova serie di Chora Media e Intesa Sanpaolo rivela gli affascinanti segreti legati ad alcune opere d’arte

Dietro ogni opera, dietro ogni artista, ci sono delle storie che possono raccontarci molto su noi stessi e sul mondo in cui viviamo. Come quella del dipinto di Caravaggio dimenticato da tutti, o quella del caveau di una banca che ha protetto decine di opere durante la guerra. Storie che parlano di cura, di sostegno, di restauro. E che aiutano a capire perché il nostro rapporto con l’arte sia molto più profondo di quanto crediamo.

Jacopo Veneziani

Attraverso la serie podcast ‘Inestimabile’, Chora Media e Intesa Sanpaolo raccontano queste storie in quattro episodi guidati dallo storico dell’arte e divulgatore Jacopo Veneziani che ha vissuto otto anni a Parigi, dove ha ottenuto un dottorato in storia dell’arte all’université Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Nel 2020 ha pubblicato ‘#Divulgo. Le storie della storia dell’arte’, nel 2021 ‘Simmetrie. Osservare l’arte di ieri con lo sguardo di oggi’ e nel 2023 ‘La grande Parigi. 1900-1920. Il periodo d’oro dell’arte moderna’. Ha curato per tre anni la rubrica settimanale dedicata alla storia dell’arte all’interno del programma ‘Le parole della settimana’ (Rai3) ed è ora ospite fisso del programma ‘In altre parole’ (La7) condotto da Massimo Gramellini. Insegna ‘Comunicare l’arte’ all’università Iulm di Milano ed è presidente della Galleria Ricci Oddi di Piacenza.


Il primo episodio della serie, ‘L’ultimo Caravaggio’, racconta una storia che sembra impossibile e che invece è accaduta, ossia che un’opera di Michelangelo Merisi sia caduta nell’oblio. È successo al ‘Martirio di Sant’Orsola’, quadro dipinto nel 1610 a Napoli, poche settimane prima della sua morte. Il quadro venne prima portato a Genova dal nobile che l’aveva acquistato, e più di due secoli dopo venne riportato a Napoli per questioni ereditarie. Da quel momento in poi, però, cadde nel dimenticatoio, fino a che nel 1980 vennero trovate delle lettere che ristabilirono la verità e da lì il recupero.


‘Lettere da Parigi’ mette al centro la storia sconosciuta di un artista non famoso, ma che ha portato avanti la propria passione in tempi assai difficili. Si tratta di Cesare Breveglieri, pittore lombardo nato nel 1902 da una famiglia povera che, grazie a una borsa di studio indetta dalla Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde, potè vivere a Roma, Firenze e nella Parigi degli anni Trenta. La storia di Breveglieri, morto a soli 46 anni, è stata ricostruita grazie alla voce della figlia Luisa ed è un’occasione per sottolineare che spesso i giovani artisti, oggi come cento anni fa, hanno bisogno di tutto il sostegno possibile.


‘Il caveau’, terzo episodio della serie ‘Inestimabile’ racconta di un sotterraneo che, durante la Seconda guerra mondiale, è stato usato come rifugio per mettere al riparo decine di opere d’arte dai bombardamenti. Si trova a Milano, in via Verdi, a pochi passi dal Teatro alla Scala, in un edificio dall’aria severa e discreta, Palazzo delle Colonne, inaugurato nel 1941, sede dell’allora Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde. Nei suoi sotterranei persone come Fernanda Wittgens hanno rischiato in prima persona per proteggere non solo il patrimonio artistico italiano, ma anche le persone che durante gli anni bui del fascismo venivano perseguitate.


Il podcast ‘Restituire’ racconta come durante uno scavo in Calabria, all’inizio del Novecento, l’archeologo Paolo Orsi e i suoi uomini trovarono 186 frammenti che, un tempo, componevano una statua. Orsi e i suoi uomini, più di cento anni fa, si cimentarono nell’impresa di comporre un puzzle senza conoscere prima quello che sarebbe dovuto essere il risultato finale e che si sarebbe rivelato uno splendido gruppo scultoreo conosciuto come ‘Cavaliere di Marafioti’. Nello stesso episodio, ultimo di questa serie targata Chora Media e Intesa Sanpaolo, si racconta anche dell’affascinante e incredibile storia della scultura ‘Caduta degli angeli ribelli’ custodita nella sede di Vicenza delle Gallerie d’Italia.


La serie ‘Inestimabile’, realizzata con il supporto della direzione Arte, cultura e beni storici di Intesa Sanpaolo in esclusiva per Intesa Sanpaolo On Air, è disponibile su www.intesasanpaoloonair.com e choramedia.com, sui profili ufficiali di Intesa Sanpaolo On Air su Spotify, Apple Podcasts, Amazon Music e YouTube.


‘Inestimabile – Storie d’arte’ è una serie podcast di Chora Media e Intesa Sanpaolo On Air realizzata con il contributo della direzione Arte, cultura e beni storici di Intesa Sanpaolo.

Scritta da Ilaria Orrù e raccontata da Jacopo Veneziani • La cura editoriale è di Sara Poma • La supervisione del suono e della musica di Luca Micheli • La post produzione e il sound design sono di Andrea Girelli • Il producer è Marco Paltrinieri. Il coordinamento della post produzione è di Matteo Scelsa • I fonici di presa diretta sono Luca Possi, Aurora Ricci, Cosma Castellucci, Niccolò Bosio, Riccardo Mazza di Experimental Studios, Andrea Rucci e Alessandro Boriani di Novenove Studio, Jonathan Mazzeo di The Grid Europe, Stefano Viero di Fabbrica Lumière • Il fonico di studio è Luca Possi • Le musiche sono su licenza Universal Music Publishing Ricordi srl • Realizzata con l’intermediazione di The Italian Literary Agency.

Immagine in copertina: Caravaggio (Michelangelo Merisi) (Milano 1571 – Porto Ercole 1610)
Martirio di Sant’Orsola, 1610 – olio su tela, 143 x 180 cm. Collezione Intesa Sanpaolo, Gallerie d’Italia – Napoli. Archivio Patrimonio Artistico, Intesa Sanpaolo

Chora Media è la podcast company italiana fondata nel 2020 da Guido Maria Brera, Mario Gianani, Roberto Zanco e Mario Calabresi che la dirige. Racconta storie autentiche, nuove prospettive e punti di vista, dando voce a talenti consolidati e scoprendone di nuovi, sempre in un’ottica di multiformat e multipiattaforma. Al suo attivo ha più di 175 serie pubblicate e più di 2.500 episodi, con ascolti medi mensili che si attestano intorno ai 3,3 milioni (con più picchi di 4,2 milioni di ascolti).