Temptation si conferma fenomeno e raddoppia. Del Debbio saluta con Meloni

Condividi

Tempation Island va bene anche alla seconda puntata e stacca Alberto Angela versione ‘Noos’.
Sul podio sale Diritto e Rovescio, all’ultima puntata stagionale, che in apertura ha ospitato per una
quarantina di minuti il collegamento con la premier, che ha parlato pure della crisi della Nazionale
di calcio. Tanti film e la versione lunga di ‘In Onda’ non turbano troppo le prestazioni del reality
delle corna

‘Temptation’ ancora vincente su ‘Noos’. Il viaggio ‘dentro ai sentimenti’ batte quello ‘della conoscenza’. Canale 5 fa molto meglio di Rai1. Il reality guidato da Filippo Bisciglia – che sta già chiedendo al pubblico con un messaggio in sovrimpressione di candidarsi alla prossima, speciale, edizione autunnale – ha avuto vita facile nella serata tv del 4 luglio, giovedì.
A riposo il calcio, senza Jannik Sinner in alternativa da Wimbledon, le tv generaliste ieri hanno avuto una programmazione molto più ‘light’, monopolizzando comunque il pubblico – in drastico calo fisiologico – di questa prima parte dell’estate.

Da Paolo Del Debbio, impegnato con l’ultima puntata stagionale di ‘Dritto e Rovescio’, è passata Giorgia Meloni, e questo ha finito per fare la differenza. Stroncata la concorrenza di genere, ovverosia la versione lunga di ‘In Onda’, con Marianna Aprile e Luca Telese su La7 a partire dall’access prime time con la vittoria laburista in Inghilterra, ma anche il caso di Yara, nel menù.
Questo il bilancio di Auditel, per lo meno delle principali proposte di prima serata.

Temptation Island vince facile

Ha vinto la serata ‘Tempation Island’. Lo show ‘scritto’ e realizzato dalla Fascino, con la puntata che ha raccontato la separazione brusca tra Christian e Ludovica e il rifiuto codardo di Lino ad affrontare il confronto con la fidanzata Alessia, ha prodotto 3,547 milioni di spettatori con uno share del 26.8%.
Su Rai1, ‘Noos- L’avventura della conoscenza’, si è fermato a 1,81 milioni e 12,2% di share.
Sette giorni prima le distanze erano state più o meno simili. Bisciglia era tornato incassando 3,248 milioni di spettatori con uno share del 24,9%. La prima puntata di ‘Noos’ con Alberto sulle tracce del padre aveva conseguito 2,032 milioni di spettatori ed il 13,6%.

Sul podio è salito Del Debbio, che sette giorni prima aveva avuto Matteo Salvini ed ha chiuso il 2023-2024 con Giorgia Meloni. ‘Dritto e Rovescio’ ha conseguito 1,068 milioni di spettatori, all’8,3% di share. Il picco alle 22.07 a 1,8 milioni e share al 10.7%.
Distante è arrivata La7: ‘In Onda’ edizione extralarge ha conseguito 798 mila spettatori e il 4,9% di share.

Le altre proposte non hanno lasciato o lanciato segnali particolari

Il giallo di Rai3, ‘La ragazza con il braccialetto’, a quota 883.000 spettatori e il 5,3% mila e 0% di share.
Su Italia 1 la pellicola omaggio a Paul Walker, ‘Brick Mansion’, ha conseguito 832 mila spettatori pari al 5,1%. Su Rai2 il film in prima tv, ‘The North Sea’, ha avuto 655mila spettatori e il 4,1% di share.

Da registrare inoltre che in preserale su La7, il Palio di Siena, con la gara vinta dall’Onda, ha
conseguito 719 mila spettatori pari al 6,7% (dalle 18.55 alle 19.35).